HOME PAGE TuttoCampania — 21 marzo 2012

Che sensazione strana partecipare ad una gara definita ( MARATONA DELLA PACE) Ed invece trovarsi lungo il percorso ragazzini dell’eta’ di 16 anni al massimo, a difesa del percorso a proteggere noi atleti con in braccio un mitra. Il mio pensiero e’ stato, ma troveranno mai la pace questi popoli? Lascio a tutti voi questa riflessione e domanda. Veniamo ora all’evento agonistico, partecipo ad una maratona dove le avversita’ climatiche, disastrose, pioggia-vento-freddo e grandine, le difficolta’ del percorso con salite al 60% in alcuni tratti e addirittura l’ultimo kilometro con arrivo in salita. Sono riuscito a terminare la gara in 4 ore e 7 minuti finendo al primo posto della mia categoria MM70. Ho voluto scrivere queste poche righe per esternare la mia gioia per la partecipazione a questa gara di valore storico immenso, e dedicare questa gioia a tutti i podisti campani ed alla mia famiglia. Grazie x l’ospitalita’ sul vostro sito.

Salvatore Barracchia

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>