Cronaca — 15 settembre 2009

Il mondo dell’atletica laziale perde un suo storico protagonista. Dopo una lunga malattia si è spento Carmine Perna, già presidente dell’Atletica Latina e atleta master di valore, con all’attivo numerose partecipazioni alle principali gare nazionali e internazionali. Perna, 66 anni, aveva preso parte a tutte le più importanti maratone e mezze maratone d’Italia, conquistando spesso la vittoria nella propria categoria, ed aveva all’attivo anche due esperienze alla 100 chilometri del Passatore, l’epica competizione che si svolge tra Firenze e Faenza.
Carmine Perna era anche il responsabile della misurazione del percorso per l’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina, e da qualche mese aveva ricevuto lo stesso incarico presso la Lega Atletica dell’Uisp Lazio. A lui si devono i percorsi della Maratona di Latina, sia nelle dieci edizioni svolte nel capoluogo, sia in occasione del trasferimento a Sabaudia a partire dallo scorso anno.
Fra i promotori di una Maratona nella provincia pontina, Perna aveva collaborato attivamente all’organizzazione dell’evento sulla classica distanza dei 42 chilometri e 195 metri sin dal 1998. L’ex presidente dell’Atletica Latina aveva dimostrato il suo impegno ed il suo attaccamento al mondo dell’atletica anche nell’allestimento di altre manifestazioni podistiche in provincia, seguite dalla propria società.
Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze dei dirigenti dell’Uisp di Latina e dell’Uisp Lazio.

Autore: Uisp Latina

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>