Curiosita — 28 gennaio 2011

Invio questa mia in ricordo di una persona speciale che ieri ci ha lasciato. Il suo nome era Concita Turis, un nome sconosciuto tra i praticanti ma fondista instancabile ed ostinata. Persona schiva e riservata, per gli abitanti della zona ove viveva era la ragazza che correva. Il suo palcoscenico erano le montagne ed i sentieri della nostra verde Irpina e mai, nonostante i miei inviti, ha voluto prendere parte ad una competizione.


Addio dolce Concita io e Carmine ti ricorderemo con affetto, il minimo che possa fare per dire che sei una di noi.


Jean D’argenio.

Autore: jean d’argenio

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>