Atletica News — 15 ottobre 2012

Napoli –  sono stati grandissimi gli atleti master Michelangelo Bellantoni, Emanuele Tortorici e Antonino Lo Nano che hanno conquistato il titolo Italiano di Società, Trofeo Tosi, a Napoli.
Emanuele Tortorici col nuovo record valdostano di 2862 punti ha vinto il titolo Italiano individuale di Pentathlon Lanci e il Gran Prix Nazionale.
Stagione incredibile per Emanuele Tortorici quella del 2012, iniziata con l’argento alle indoor ad Ancona degli italiani nel getto del peso e continuata con il titolo Italiano invernale a San Benedetto del Tronto di Pentathlon lanci. Ai Campionati Italiani di Comacchio tre titoli italiani nel peso, nel martello e nel martellone, per completare oggi con il titolo italiano  sia di Gran Prix che di Pentathlon lanci.
Antonino Lo Nano, oggi avrebbe potuto fare il colpaccio, ma tre nulli nella gara d’entrata nel martello glielo hanno impedito. Con m11.07 nel peso realizza unbellissimo primato personale nel getto del peso.
Nonostante questo grosso handicap è riuscito con il punteggio di sole quattro gare a salire sul terzo gradino del podio nazionale con 2379 punti.
Michelangelo Bellantoni conquista il titolo Italiano e il titolo nazionale anche nel Gran Prix con 3213 punti.
Michelangelo riesce in questa impresa anche se una lombo sciatalgia non lo ha lasciato tranquillo negli ultimi 20 giorni.
Unica donna a rappresentare la “Calvesi” la mitica Mimma Vadalà che tutta Italia ci invidia per la grande simpatia, generosità, disponibilità e chi più ne ha, più ne metta…
Ottava posizione per lei con 1542 punti.

Risultati:
Emanuele Tortorici 2862p. Campione Italiano Nuovo Record Valdostano
peso             11,45
martello       32,95
disco            32,84
giavellotto   33,07
martellone   9,92
Antonino Lo Nano 2372p. Medaglia di bronzo
peso             11,07 primato personale
martello       3 nulli
disco            33,13
giavellotto   37,32
martellone   9,69
Michelangelo Bellantoni 3213p. Campione Italiano
peso             12,39
martello       32,30
disco            32,61
giavellotto   32,96
martellone   11,98
Mimma Vadalà 1542p. 8a
peso             7,62
martello       18,17
disco            11,61
giavellotto    8,60
martellone    6,70

Fonte calvesi.it

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>