Anteprima HOME PAGE — 25 maggio 2012

Il 31 maggio allo Stadio Olimpico di Roma arrivano i giganti mondiali dei lanci. Attesi in gara al Compeed Golden Galasono big del disco come il due volte iridato Harting opposto all’oro e all’argento di Pechino 2008, ovvero l’estone Kanter e il polacco Malachowski. Supersfida Adams contro Ostapchuk nel peso femminile, mentre il giavellotto propone un nuovo round tra l’olimpionica e primatista mondiale Spotakova e la medaglia d’oro di Daegu 2011, Abakumova. 

DISCO uomini – E’ la specialità in maggior fermento in questa parte della stagione, visti i recenti risultati. I discoboli più forti si sfideranno allo Stadio Olimpico, ad iniziare dal due volte campione del mondo Robert Harting, autore negli ultimi giorni di una sensazionale spallata a 70,31, primato personale e mondiale stagionale. A sfidare il gigante tedesco saranno i rivali di sempre: il polacco Piotr Malachowski (69,83 di personale), campione d’Europa in carica e medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Pechino e ai Campionati del Mondo di Berlino, l’estone Gerd Kanter (73,38, il terzo di sempre), campione olimpico in carica, un oro ai Mondiali di Osaka, due argenti a Helsinki e Daegu, un bronzo a Berlino, e la leggenda lituana Virgilijus Alekna (con 73,88 è il secondo di sempre), che di ori olimpici ne ha vinti due (Sydney e Atene), oltre a due titoli mondiali e a un titolo europeo. C’è anche l’iraniano Ehsan Hadadi, primatista asiatico con 69,32 e medaglia di bronzo a Daegu. Nelle sfide incrociate, Harting è uno schiacciasassi e all’Olimpico conta di agganciare l’unico avversario verso il quale ha un bilancio negativo (13 contro 14), l’estone Kanter. Nei confronti con Alekna, Harting ha prevalso neglil ultimi dieci confronti.                 

PESO donne – Le due migliori del mondo in pedana all’Olimpico: la neozelandese Valerie Adams e la bielorussa Nadzeya Ostapchuk. La Adams è la dominatrice delle ultime stagioni, con tre titoli mondiali consecutivi all’aperto (e due indoor) e l’oro olimpico di Pechino. Nella finale mondiale di Daegu, con l’oro già in tasca, è esplosa con 21,24. La Ostapchuk ha dominato ai Mondiali di Helsinki 2005, e in seguito è uscita dall’ombra della Adams solo ai Mondiali indoor 2010, battendola grazie a un clamoroso 21,70. Nel suo palmarès, il bronzo olimpico a Pechino, un titolo europeo (e un argento), altre tre medaglie d’argento ai Campionati del Mondo all’aperto e ben quattro indoor. Gli scontri diretti: la Adams è in vantaggio sulla Ostapchuk 16 a 15, e soprattutto ha sempre vinto nelle ultime otto occasioni in cui le due atlete si sono sfidate. In pedana anche la primatista italiana Chiara Rosa.

GIAVELLOTTO donne – Un’altra gara di livello assoluto, dove per l’ennesima volta si sfideranno le due superstar della specialità, abituate a sfidarsi in gare di contenuti tecnici e agonistici eccezionali, la ceca Barbora Spotakova (primatista mondiale con 72,28 e campionessa olimpica in carica) e la campionessa del mondo Mariya Abakumova (oro a Daegu con 71,99). La Spotakova vanta anche due argenti mondiali e un argento e un bronzo ai Campionati Europei. La Abakumova, oltre al titolo mondiale 2011, ha nel palmarès anche l’argento olimpico di Pechino e il bronzo mondiale di Berlino. I numeri della sfida parlano in favore della Abakumova, sei vittorie e tre sconfitte. A completare il favoloso cast, anche la terza atleta salita sul podio a Daegu, la sudafricana Sunette Viljoen (primatista africana con 68,38) e la tedesca Christina Obergföll, ex-primatista europea con 70,20, che ha all’attivo una medaglia di bronzo alle Olimpiadi, due argenti ai Campionati del Mondo, ed è la vice-campionessa d’Europa.

TV – Il Compeed Golden Gala verrà trasmesso in diretta su RAI 3 dalle 21:05 alle 22:35.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>