Cronaca — 23 ottobre 2006

La 5° edizione della Corripavia Half Marathon  ha visto il dominio, com’era prevedibile, dei corridori africani con solo qualche sprazzo azzurro nella gara femminile. Oltre 1300 sono stati gli atleti che hanno corso nelle vie di Pavia(percorso interamente cittadino e perfettamente chiuso al traffico per la gioia di molti podisti) record di partecipanti nonostante concomitanze con la vicina Alessandria e la VeniceMarathon.Risultati tecnici di rilievo nella gara maschile vinta da Mark Bett in 1h02′ 53″ sui connazionali Justus Kiprono(1h02′ 56″) e James Yatic(1h03′ 00″) con addirittura il 10° classificato a 1h05′ 09″!!!Di elevato spessore tecnico anche la gara femminile con la dominatrice Salomè Semotowo al record del percorso con 1h12′ 25″ e la campionessa del mondo dei 3000siepi, l’ugandese della Camelot Docus Inzikuru (1h14′ 00″) che regolava in volata l’azzurra Gloria Marconi(1h14′ 08″).Non lontana e sopratutto all’esordio sulla distanza la 21enne della Camelot Sara Dossena 4° classificata con un pregevolissimo 1h14′ 45″.

Autore: Alberto Colli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>