Atletica News — 12 novembre 2012

La stagione nazionale di corsa campestre ha preso il via oggi con l’ottava edizione del Cross della Volpe di Volpiano (Torino). Particolarmente interessanti i verdetti della manifestazione piemontese, prima prova indicativa (la seconda il 25 novembre a Borgo Vasugana) per la composizione della squadra azzurra per i prossimi Campionati Europei di cross, in programma il 9 dicembre a Budapest (Ungheria). Sul percorso del Parco SMAT, che ha tenuto ottimamente nonostante la pioggia della vigilia (oggi invece il maltempo ha lasciato spazio al sole), successo di Stefano La Rosa (Carabinieri) e a Fatna Maraoui (Esercito). Per entrambi prova di autorità e una buona azione di corsa. Il grossetano La Rosa ha tagliato il traguardo dei 9 km in 28:16 precedendo di 29 secondi il siepista Patrick Nasti (28:45); terzo il tricolore assoluto Gabriele De Nard (28:50), mentre alle sue spalle arrivo in volata per Antonio Toninelli (Atl. Valle Brembana) che ha avuto la meglio sull’azzurro di corsa in montagna Alex Baldaccini (G.S. Orobie), in nomination per l’atleta europeo del mese di ottobre . Settimo assoluto e primo della categoria Promesse (29:03), l’aviere Giuseppe Gerratana seguito da Manuel Cominotto (Esercito/29:30), insieme al quale è appena rientrato da uno stage di allenamento in Kenya, e Andrea Pranno (Atl. Civitas Olbia/29:41).

Sui 7 km della gara femminile è di 15 secondi il distacco che la vincitrice Maraoui (25:44) ha inflitto ad Angela Rinicella, sua compagna di club nell’Esercito.

 

Terzo gradino del podio per Claudia Pinna (Cus Cagliari) in 26:01 davanti a Silvia La Barbera (Forestale), quarta in 26:07, e ad Elena Romagnolo (Esercito), quinta in 26:23. La biellese Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) è stata la prima della under 23, sesta assoluta con 26:28. Dietro di lei, nella classifica di categoria Laura Bottini (ILPRA Vigevano/26:32), e Federica Bevilacqua (Fiamme Gialle/26:50).

A livello juniores, al maschile primo e terzo posto per i gemelli Dini (Atl. Livorno) con Lorenzo che si è involato in solitaria al traguardo, chiudendo la sua prova di 6 km in 19:30, mentre Samuele è stato superato nella volata finale dall’azzurrino della corsa in montagna Nekagenet Crippa (19:51 per entrambi). Giù dal podio per pochi secondi Dylan Titon (Assindustria Sport Padova), quarto in 19:56. Al femminile sui 4 km il leit motiv sembra essere lo stesso dello scorso anno e cioè la sfida tra Maria Virginia Abate (Camelot), vincitrice in 15:29, e Martina Merlo (Cus Torino), seconda in 15.33; ma non è lontana dalle due Giulia Mattioli (Atl. RCM Casinalbo), terza in 15:35. Da segnalare infine le affermazioni di Christine Santi (Mollificio Modenese Cittadella) e Mattia Padovani (Atl. Lecco – Colombo Costruzioni) nella categoria Allievi e di Nicole Svetlana Reina (Pol. Novate) e Yassine Fatmi (U.S. Sangiorgese) tra i Cadetti.

Myriam Scamangas (CR FIDAL Piemonte) 

8° Cross della Volpe – Volpiano (TO)
Ordine d’arrivo
UOMINI (9km): 1. Stefano La Rosa (Carabinieri) 28:16, 2.

Patrick Nasti (Fiamme Gialle) 28:45, 3. Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) 28:50, 4. Antonio Toninelli (Valle Brembana) 28:55, 5. Alex Baldaccini (GS Orobie) 28:55, 6. Gabriele Carletti (Athletic Terni) 28:58, 7. Giuseppe Gerratana (Aeronautica) 29:03, 8. Simone Gariboldi (Fiamme Oro) 29:06, 9. Kaddour Slimani (Pod. Tranese Unione Industriale) 29:17, 10. Paolo Zanatta (Fiamme Oro) 29:19.
DONNE (7km): 1. Fatna Maraoui (Esercito) 25:44, 2. Angela Rinicella (Esercito) 25:59, 3. Claudia Pinna (CUS Cagliari) 26:01, 4. Silvia La Barbera (Forestale) 26:07, 5. Elena Romagnolo (Esercito) 26:23, 6. Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) 26:28, 7. Laura Bottini (ILPRA Atl. Vigevano) 26:32, 8. Alice Gaggi (Runner Team 99) 26:47, 9. Federica Bevilacqua (Fiamme Gialle) 26:50, 10. Silvia Del Fava (Atl. Firenze Marathon) 26:51

JUNIORES M (6km): 1. Lorenzo Dini (Atl. Livorno) 19:30, 2. Nekagenet Crippa (GS Valsugana Trentino) 19:51, 3. Samuele Dini (Atl. Livorno) 19:51, 4. Dylan Titon (Assindustria Sport Padova) 19:56, 5. Luca Mazzola (Lagarina CRUS Team), 6. Michele Cacai (Edera Atl. Forlì) 20:17, 7. Andrea Ghia (CUS Genova) 20:22, 8. Cesare Maestri (Valchiese) 20:25, 9. Gianluca Bello (CUS dei Laghi – Atl. Varese) 20:25, 10. Daniele Ansaldi (Atl. Fossano ’75) 20:36.
JUNIORES F (4km): Maria Virginia Abate (Camelot) 15:29, 2. Martina Merlo (CUS Torino) 15:33, 3. Giulia Mattioli (RCM Casinalbo) 15:35, 4. Irene Baldessari (Esercito) 15:38, 5. Sveva Fascetti (Studentesca CaRiRi) 15:45, 6. Christine Santi (Mollificio Modenese Cittadella) 15:48 (allieva), 7. Federica Del Buono (Atl. Vicentina) 15:52, 8. Chiara Casolari (Mollificio Modenese Cittadella) 16:14, 9. Francesca Bertolini (Mollificio Modenese Cittadella) 16:27, 10. Lisa Migliorini (Runner Team 99)

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>