Atletica News HOME PAGE — 18 giugno 2012

Interessante l’articolo di Alfio Giomi “CDS ALLIEVI FINALE A2” su “Passione Atletica”. Introduce uno dei tanti problemi che la Fidal da molti anni ormai non riesce ad affrontare o a cambiare con un impulso innovativo, originale e stimolante.
Tornare però all’epoca “Gianni Gola” lo trovo anacronistico e poco produttivo. Voglio dire che anche la formula riferita a quell’epoca , cioè quella dei raggruppamenti Interregionali , era poco brillante , poco utile, poco gratificante. Pensava solo al contenimento dei costi. E la qualità della Atletica? Per risparmiare si può benissimo restare a casa propria, meglio di cosi non si risparmia!
Forse , onestamente, quella di adesso ha un senso maggiore : stabilisce una classifica dal 25 in poi.
Una cosa che penso sia certa è che questa formula è quanto meno, oltre che discutibile, scadente. Questo insistere, questo continuare a premere esclusivamente sui cds , cambiando ogni anno qualche cosa nei regolamenti per favorire o sfavorire qualcuno, con queste formulazioni, Aiuta solo la prolificazione di dirigenti pessimi e poco qualitativi e mette sotto pressione tecnici ed atleti inducendoli spesso anche all’abbandono. L’unico ed esclusivo interesse di questa “classe dirigente” è trovare la “quadratura del cerchio” nel coprire nel miglior e utilitaristico modo le gare richieste dai regolamenti. Il fine giustifica i mezzi. Una cosa per me non accettabile sia sotto il punto di vista Tecnico che Etico . Questa non può essere l’Atletica Leggera.
Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico….si dice…

Enzo Renda

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>