TuttoCampania — 29 agosto 2010

Clicca per l'immagine full sizeLa Pro Loco di Cervinara (con la collaborazione tecnica del Team Runners Montemiletto) ha realizzato una più che buona decima edizione della Nottelonga. L’appuntamento ha confermato le attese: agonismo e il piacere dello stare insieme anche nel post gara. Pasta Party, un gustoso panino con la salsiccia e il trio comico dei ‘Ditelo Voi’ a trattenerci fino ad oltre mezzanotte. Una vera e bella Nottelonga, non c’è che dire.


L’edizione della Stella della gara Irpina ha proposto un percorso in parte diverso da quello degli scorsi anni, passando dai precedenti 10.150 metri, agli attuali 10.500. temperatura più che accettabile, umidità nei limiti, per poter così correre puntando a buoni tempi. Partenza in prossimità della nuovissima e accogliente sede della Pro Loco ‘Angelo Renna’, per un passaggio in centro, in piazza, subito dopo il via, per poi tornare nella stessa quando si era a 3 km dallo start e, naturalmente, al traguardo finale.


Gara maschile senza storie per la vittoria, così come ancor più senza storie è stata la gara femminile. Abderrafii Roqti (Team Runners Montemiletto) è apparso subito fuori dalla portata dei due bravi connazionali in gara, portacolori delle Fiamme Argento. El Mouaddine Abdellouab e Ismail Adim, infatti, nulla hanno potuto per contrastare il portacolori del Montemiletto Team Runners. Roqti ha da subito premuto sull’acceleratore, tanto da passare sul piede dei 3’02’ ai 3000 metri. Per lui la vittoria è arrivata in 32’59’. El Mouaddine è apparso in grossa ripresa, capace di tenere testa al compagno di squadra Adim, e staccarlo, anche se di poco, nel tratto conclusivo di gara (7′ alla fine tra i due). Primo degli italiani, arrivato a 10′ dal podio, Giuseppe Soprano. Atleta Team Runners Montemiletto, Giuseppe ha corso bene, restando tranquillo nella prima parte del tracciato, per poi quasi riprendere il duo Magrebino che lo ha preceduto. Quinto al traguardo Gennaro Varrella, in 35’18’.


Ho accennato inizialmente alla facile vittoria di Bruna Santelia (Montemiletto Team Runners). Bruna è tornata alla vittoria a Cervinara, cosa che le mancava dal 2008, e lo ha fatto senza problemi, partendo come suo solito troppo velocemente (3’40’ di media al 3° km), per poi portarsi al traguardo in 40’51’ (media 3’52’). Podio completato poi dall’arrivo di Alba Vitale (team Runners Montemiletto) e Micaela Inglese (Amatori Podismo Benevento). Per loro, rispettivamente, 45’35’ e 55’46’. Quarta e quinta Assunta Gabriele (Pod. Valle Caudina) e Rosa Di Martino (ErcoSport).


La classifica a squadre è andata alla Napoli Nord Marathon, con seconda posizione a favore della Podistica Marcianise e terza piazza per la Road Runners Maddaloni.


Bella la notte a Cervinara. Quando poi la si vive correndo, così come sabato sera, allora naturale ritrovarla ancor più bella.


Foto di Franco Manna

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>