Cronaca HOME PAGE — 12 agosto 2012

Miglianico (Ch) per una volta veste completamente d’azzurro il podio femminile, la gara in rosa della 42^ Miglianico Tour organizzata dal G.S. Ades guidato da Nicola Mincone, viene dominata dalla marchigiana Laura Giordano che bissa il successo che già aveva ottenuto nel 2010. La Giordano migliora anche il risultato cronometrico di un minuto imponendosi in 1.04’11” rispetto all’1.05’13” di due anni prima. Alle sue spalle una sorprendente Touria Samiri  (Fanfulla Lodigiana) atleta 24enne di origini marocchini ma italiana da anni, poi la quattro volte vincitrice della Miglianico Tour la marchigiana Marcella Mancini. Nella prova maschile dominio dei keniani nel primo dei due giri, quando transitavano ai primi tre posti Tiongik, Kemei e Tonui seguiti dal marocchino Jaouad, in evidenza alla sua prima volta in questa gara di 18 km il giovane junior Daniele D’Onofrio (Atl. Gran Sasso) recente finalista ai mondiali di categoria di Barcellona sui 10000 mt  (8° assoluto).            Nel secondo giro si involava solitario Paul Tiongik della Farnese Vini Pescara che chiudeva da dominatore in 54’02”, poi la volata per il secondo posto vinta dal marocchino Zain Jaouad sul keniano Noah Kipsang Kemei, poi ancora un keniano con Philemon Kipngeno Tonui e sesto il nostro Daniele D’Onofrio  che manteneva la posizione anche nel secondo giro primo degli italiani. Settimo il maratoneta pugliese Pasquale Rutigliano (C.S. Esercito) e ottavo l’atleta locale Michele Del Giudice (Farnese Vini Pescara). Una grande festa della corsa su strada con un record d’iscritti per la Miglianico Tour (in 767) con 395 che hanno concluso la 18 km e 312 la 9 km, per un totale di 707 classificati, ai quali vanno aggiunti oltre 400 iscritti alle varie gare del settore giovanile. 

Ordine d’arrivo uomini: 1° Tiongik (Ken) 54’02”, 2° Jaouad (Mar) 54’25”, 3° Kemei (Ken) 54’26”, 4° Tonui (Ken) 55’16”, 5° Marhnaoui (Mar) 56’07”, 6° D’Onofrio 56’19”, 7° Rutigliano 58’02”, 8° Del Giudice 58’13”, 9° El Makhrout (Mar) 59’13”, 10° Calzolari 59’38”.

Ordine d’arrivo donne: 1^ Giordano 1.04’11”, 2^ Samiri 1.05’40”, 3^ Mancini 1.07’11“, 4^ Gabrielli 1.10’10”, 5^ Cruciani 1.12’07”, 6^ Di Benedetto 1.13’48”.

Arrivo 9 km: 1° Luigi Turilli (AICS Hadria Pe) 27’44”, 1^ Lucrezia Anzideo (Atl. Gran Sasso) 35’12”.

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>