TuttoCampania — 30 giugno 2010

La Fidal campana denuncerà ai carabinieri ed alla prefettura gli organizzatori di gare podistiche che non rispecchiano le norme federali in materia di svolgimento di manifestazioni su strada. La comunicazione viene riportata dal sito ufficiale wwwfidalcampania.com a proposito di un commento datato 29 giugno sull’ultima riunione del consiglio regionale della federazione di atletica, circa il ‘rispetto delle norme federali’.


Nella nota però non viene specificato in base a quale articolo del codice civile e penale – di cui si fa riferimento – scatterebbe la denuncia. Anche i comuni nel cui ambito si svolge la gara, definita  fuorilegge e lo stesso comitato provinciale del Coni verrebbero sollecitati nel prendere i dovuti provvedimenti contro i trasgressori. Pure gli atleti tesserati, in mancanza di un’autorizzazione federale, sarebbero ‘sotto tiro’.


Secondo la Fidal vomerese dopo un periodo di avvertenze, sollecitazioni, diffide e quant’altro adesso è giunta l’ora di dire basta a chi vuole organizzare non avendo titolo –  gare di atletica leggera o podismo. L’articolo, apparso senza firma, viene correlato dal ritratto di un uomo a cui tre mani tappano la bocca ed entrambi gli occhi e che lascia spazio a diverse interpretazioni.


La federazione fa infine riferimento alle ultime diffide inviate alle organizzazioni dei Podisti Cava Picentini Costa d’Amalfi e dell’Associazione Podistica Villa di Briano perché pur non essendo state autorizzate s’apprestano a svolgere il programma podistico per sabato 3 luglio (a Polla, nel salernitano con la ‘Strapollese’) e domenica 4 luglio (a Villa di Briano), con altrettante corse di 10 chilometri.

Autore: Giovanni Mauriello

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>