Cronaca — 25 marzo 2007

Gianola di Formia ( Lt ) 25 marzo – E’ all’insegna della pioggia la seconda tappa del Master delle Regioni. Lo scenario incantevole del Parco Regionale ‘Riviera di Ulisse’ e l’organizzazione della Poligolfo, in collaborazione con il Comune di Formia e l’Ente Parco ‘Riviera di Ulisse’, portano alla partenza 220 atleti provenienti da Lazio, Molise, Campania e Abruzzo.


Sceglie Formia anche l’algerino Filali Tayeb (Centro Fitness Montello), per tutti la Gazzella dei Lepini, che, dopo uno stop di due mesi per problemi muscolari ed il cauto rientro a Colleferro, tenta di riproporsi al vertice. Lo incontro in fase di riscaldamento, una vistosa fasciatura protettiva alla gamba destra tradisce il suo non perfetto stato di forma i compagni lo ‘scannerizzano’, si sincerano che tutto sia a posto il meteo ingeneroso, però, sembra complicare tutto. Della partita sono anche Fabrizio Adamo, Rachid Erradi, El Fadil Soufyane, Paolo Ciappa e Mario D’Ercole. Il tempo dello sparo e Tayeb si lascia alle spalle ogni cosa il suo ritmo, al solito, è indiavolato, punta chiaramente a sfiancare gli avversari. I 9.3 Km del percorso si prestano ad una gara velocissima e nulla conta se ci sia la pioggia o se alcuni passaggi siano su fondo sterrato. Al settimo chilometro noi del gruppone incrociamo la testa, ed è chiaro chi sia al comando, con un margine di tutta sicurezza. La Gazzella dei Lepini vola solitaria verso il traguardo, con gli occhi socchiusi e quel gesto leggero e veloce da fuoriclasse. Solo nel finale controlla chiudendo in 28’21” davanti al rivale di sempre Fabrizio Adamo (Colleferro Atletica) 29’02” e a Paolo Ciappa (AES Italia Athletic)  29’13”. Quarto posto per il vice campione in carica Rachid Erradi (Colleferro Atletica) 29’21”. Gara femminile a senso unico con la bellissima marocchina Laila Soufyane (Ca.Ri.Ri. Rieti) a chiudere in 33’01” davanti alla generosa Loredana Vento (Aprocis Cassino) 34’37” e Antonia Gomes Brito (Running Club Futura) 35’16”. La speciale classifica per società ci consegna ‘l’armata’ Aprocis Cassino, al comando del ferrigno Antoine Tortolano, regina dell’evento, seguono Atletica Venafro e Poligolfo, che rinuncia a favore dell’Olimpic Marina.


Seconda tappa e secondo successo per questo circuito interregionale prodotto dalle ‘otto sorelle’ Aprocis Cassino, Atletica Venafro, Fisiosport Frosinone, Nuova Atletica Isernia, OPOA Team Running Trasacco, Podistica Oro Fantasi Frosinone, Poligolfo Formia e Runners Club Luco dei Marsi. Prossimo appuntamento 20 Maggio a Cassino per la ‘Corriamo Intorno all’Abbazia’, 10 Km piattissimi per spingere alla ricerca del personale, i velocisti sono avvisati, organizzazione a cura dell’Aprocis.


 


In casa Atletica Venafro
Formazione nutrita ed assortita quella venafrana alla conquista del Tirreno. Tutti col costume ma immaginavamo ben altri bagni. Il solito ma mai noioso ‘Zar’ Marciano Pilla porta a casa un primo di categoria e dimostra la sua versatilità, basti pensare alla bella prestazione di una settimana fa alla maratona di Roma. Ci prova a stargli dietro ‘cavallo pazzo’ Marco Pessia, rimane agganciato finché può, ma sul finale molla la presa. Ottima prova anche per Alessandro Scorpio e Franco di Pasquale. Per Pietro ‘macho’ Calleo le parole non bastano, di Giuseppe Russo possiamo dire che è in netta ripresa. Brillante il ritorno della stellina Sandra Martinelli questo tempo chiedeva uomini e donne impermeabili ed inossidabili, chi meglio della ‘toga d’acciaio’?
Per quanto riguarda la mia gara quando meno te lo aspetti nuovo personale e prima volta sotto la media dei quattro/km. L’emozione più bella quella di vedere la faccia stupita di chi non immaginava che i passi dietro di se fossero proprio i tuoi!


 


Saluti a tutti i podistidoc and happy Run!

Autore: Diego Di Salvo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>