TuttoCampania — 19 ottobre 2009

Sotto la piogga e sotto il vento Domenica 18 Ottobre si è svolta la quarta edizione della Mezza Maratona del Sannio, organizzata dall’ASD PODISTI ALTO SANNIO capitanata da Franco De Cicco, Gerardo Rinaldi e Walter Leone.


Il Percorso



Il percorso, oramai conosciuto ed apprezzato dai tanti atleti partecipanti, si snoda sulla vecchia statale dei due principati SS 87, che appunto collegava il capoluogo Sannita, Benevento, una volta principato (a dire il vero ridimensionato a principato in epoca napoleonica, prima, in epoca longobarda, era Ducato e costituiva circa l’80% di tutto il sud Italia) e Campobasso. Più precisamente il tratto interessato alla mezza maratona del Sannio, parte a qualche chilometro dopo Morcone e snodandosi su sali e scendi più o meno insidiosi giunge al giro di boa posto nella piazza centrale di Pontelandolfo, da qui risale lungo la statale per giungere a Campolattaro, dove, dopo aver ammirato l’invaso della diga omonima, giunge a Fragneto Monforte, dov’è posto il traguardo.


La gara


Uomini


Le condizioni atmosferiche non erano certo delle migliori, la pioggia ed il freddo hanno sicuramente rivestito un ruolo da protagonisti facendo ritirare circa un centinaio di atleti. Comunque nonostante le condizioni avverse, circa 330 temerari hanno lasciato Morcone alla volta di Fragneto Monforte. A presentarsi per primo al traguardo con il tempo di 1:08:53, è stato Gianluca Ricci dell’ ASD MONTEMILETTO TEAM RUNNERS, accompagnato dalla voce di Gennaro Varrella, quest’ultimo non come veste di atleta ma come Speaker ufficiale della manifestazione. Luciano Di Pardo (G.A. FIAMME GIALLE) si è dovuto accontentare della seconda posizione ed ha chiuso la gara in 1:10:39, a pochi secondi è giunto terzo Morad El Mourid (ASD POD.CAVA PIC.COSTA AMALFI) col tempo di 1:10:53. La quarta posizione l’ha conquistata Pietro Carpenito (ASD MONTEMILETTO TEAM RUNNERS) con il tempo di 1:13:52. Quinto è giunto Pasquale Scale (A.S.D. AGG. HINNA) con il tempo di 1:14:23. Dal sesto al decimo posto si sono classificati rispettivamente Pasquale Di Paola con 1:14:29 (A.S.D. ‘LIONS CLUB’ GROTTAMINARDA), Giuseppe Iamonaco con 1:15:16 (PODISTICA  AVIS CAMPOBASSO), Antonio Giardiello (ASD MONTEMILETTO TEAM RUNNERS), Nicola Molinaro con 1:16:13 (A.S.D. PODISTI ALTO SANNIO) e La Luna Pasquale I  con 1:16:55 (ASD MARATHON CL. ARIANO IRPINO).


Donne


Tra le donne la prima giunta al traguardo è stata l’atleta Margherita Goglia in forza all’ASD PODISTI ALTO SANNIO che ha fatto fermare il cronometro a 1:28:27, seconda ad un trentina di secondi Anna Senatore con il tempo di 1:28:52 (ASD POD.CAVA PIC.COSTA AMALFI), terza Caterina Mastrianni dell’ ASD MARATHON CLUB FRATTESE con il tempo di 1:35:41 .


Cronometraggio ed elaborazioni classifiche, affidate al bravo Pasquale Pizzano che oltre a fornire un servizio puntuale e preciso, ha potuto testare sotto la pioggia il sistema da lui ottimizzato

Autore: Mario Palazzo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>