TuttoCampania — 01 marzo 2015

zitouni sant'angelo formis 2015La 4^ edizione del Trofeo Fiamme Argento ha visto vincenti Youness Zitouni e Francesca Palomba. Dominio di questi due atleti, loro infatti anche il traguardo volante, posto al 3° km. Youness (Il Laghetto) ha dovuto tenere a bada AbdelKebir Lamachi e Abderrafii Roqti, con anche il migliore degli italiani in gara (Giuseppe Soprano) capace, fino agli ultimi metri, di mettere in discussione il podio tutto magrebino. Francesca Palomba invece ha avuto la giusta capacità di tenere a distanza Fatima Moaaouya (Anterprise), a sua volta seguita dall’altra componente della famiglia Palomba (Filomena) ottima 3^ al traguardo finale. Segnalo passaggi paurosi al 3^ km, al passaggio volante: complice il premio in denaro, ecco un 2’53” di media per Zitouni e 3’33” per Francesca Palomba. Percorso piatto a Sant’angelo, fatta eccezione una grossa salita a poco più di metà gara: salita che ha fatto selezione, soprattutto nelle posizioni di rincorsa, quelle dalla 10^ posizione in su. Peccato che per un errore di segnalazione, la grandissima parte degli atleti ha percorso 9.500 metri, ma la cosa non ha inficiato le posizioni in classifica e le premiazioni.

In gara a Sant’Angelo in Formis, al Trofeo Fiamme Argento, anche il Questore della provincia di Caserta: Francesco Messima. La presenza del Questore non è stata causale: la gara è stato anche un momento intenso di ricordo, della memoria di un giovanissimo Agente Scelto (nativo di Sant’Angelo) ucciso durante una rapina circa 30 anni fa.

Tanti i messaggi importanti che la gara di Alessandro Pellegrino è riuscita ad inviare, attraverso la presenza di oltre 1000 atleti. Messaggi importanti per una gara baciata dal sole. Già, il sole: finalmente. Il sole che ha accompagnato anche le gare giovanili, le esibizioni dei ragazzi delle scuole elementari sul palco e l’arrivederci al 2016, alla quinta edizione, a fine cerimonia protocollare.

Marco CasconeMarco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>