Cronaca — 23 marzo 2006

Lanciano (CH) 19 marzo. Per la prima volta i Campionati italiani individuali di Cross hanno fatto tappa in Abruzzo a Lanciano nell’Ippodromo Villa delle Rose. Novità assoluta di quest’anno l’abbinamento di tutte le categorie dagli Assoluti alle categorie Giovanili,  il Festival del Cross italiano come lo ha definito il Presidente Federale Franco Arese. Per i colori piemontesi delusione nelle prove dei Campionati individuali e per Regioni Cadette/i nelle quali è stato rimediato un deludente ottavo posto nella classifica di combinata. Maggiori soddisfazioni nelle altre categorie con significativi piazzamenti tra i primi dieci. Vittoria con classe ed eleganza per la rossa biellese Valentina Costanza (Cus Bologna) nella categoria Juniores. Un bel talento che potrebbe riservare piacevoli sorprese in un futuro non lontano anche in campo internazionale. Splendido  terzo posto della torinese Francesca Leone emigrata dalla Safatletica alla Pro Patria. Ha sfiorato il titolo la portacolori della Co-Ver Sportiva Mapei Patrizia Tisi seconda al traguardo nel cross lungo. Sul podio la portacolori del Runner Team Volpiano Valentina Belotti terza. Sempre più sorprendente la Master Flavia Gaviglio, quest’anno passata dall’Atl. Alessandria all’Atl. Apuana, settima. Giù dal podio per soli due secondi nel cross corto femminile la biellese Elena Romagnolo (Esercito) quarta al traguardo. Cambio di casacca anche per un’altra biellese d’adozione Marzena Michalska (FFOO) sesta in classifica. La categoria Allievi/e ha confermato la buona tradizione del Piemonte con i piazzamenti al quinto posto di Alexa Giussani (Atl. Bellinzago) ed i due piazzamenti tra la top ten di Alessandro Mosca (UGB) sesto e Luca Fornero (Atl. Pinerolo 3 Valli) settimo. Nel Cross corto maschile il miglior piazzamento piemontese è stato conquistato dal biellese Francesco Bona (Aeronautica) buon quinto al traguardo. Nel cross lungo maschile, la gara regina dei campionati italiani di cross, positivo undicesimo posto del cuneese Martin Dematteis (Valle Varaita). L’unico piazzamento tra i dieci centrato dai Cadetti/e piemontesi è stato ottenuto da Stefano Roland (Balangero Atletica) nono al traguardo. Il miglior risultato tra le Cadette vede Greta Gamba (UGB) in 17a posizione. Risultati maschili, Cross Lungo Km. 12: 11. Martin Dematteis (Pod. Valle Varaita) 36.40, 16. Luca Massimino (GS Roata Chiusani) 37.42, 17. Diego Scaffidi Ingiona (ASD Caddese) 37.51, 20. Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) 38.01, 28. Fabrizio Cogno (Roata Chiusani) 39.07; Cross Corto Km. 4: 5. Francesco Bona (Aeronautica) 11.16, 11. Valerio Gullì (Esercito) 11.25, 20. Roberto Catalano (Cus Torino) 11.35, 47. Marco Galeasso (idem) 12.07, 50. Maurizio Morello (Roata Chiusani) 12.14, 52. Daniele Binda (Co-Ver Sportiva Mapei) 12.15; Juniores Km. 8: 7. Alessandro Turroni (Co-Ver Sportiva Mapei) 24.00, 22. Stefano Bacchetta (Cus Torino) 24.50, 62. Pierluigi Annartatone (Co-Ver Sportiva Mapei) 26.24; Allievi Km. 6: 6. Alessandro Mosca (UGB) 18.29, 7. Luca Fornero (Atl. Pinerolo Sal. 3 Valli) 18.31, 11. Michele Origlia (Dragonero Caragliese) 18.41, 15. Matteo Pramaggiore (UGB) 18.45, 30. Daniele Galliano (Atl. Alba Mondo) 19.06, 33. Matteo Moro (UGB) 19.14, 49. Manuel Solavaggione (Pod. Valle Varaita) 19.40, 59. Raul Galvagno (idem) 19.54, 71. Andrea Braggion (CBR Borgaretto ’75) 20.06, 76. Andrea Scoleri (Cus Torino) 20.13, 77. Alessandro Ruatta (Valle Varaita) 20.14, 85. Andrea Conti (Cus Torino) 20.33, 88. Alessandro Maccarone (CBR) 20.36, 128. Fabio Toniolo (GS RIV-SKF E. Agnelli) 22.17; Risultati femminili, Cross Lungo Km. 8: 2. Patrizia Tisi (Co-Ver Sportiva Mapei) 25.21, 3. Valentina Belotti (Runner Team 99) 25.30, 7. Flavia Gaviglio (Jaky-Tech Apuana) 26.23, 11. Cinzia Passuello (idem) 27.21, 18. Sofia Biancarosa (Co-Ver Sportiva Mapei) 28.28, 22. Gloria Barale (Cus Torino) m29.02, 34. Ilaria Brustolon (Roata Chiusani) 33.40; Cross Corto Km. 4: 4. Elena Romagnolo (Esercito) 13.00, 6. Marzena Michalska (FFOO) 13.02, 19. Ombretta Bongiovanni (US Sanfront) 13.52; Juniores Km. 6: 1. Valentina Costanza (Cus Bologna) 20.31, 3. Francesca Leone (Pro Patria Milano) 21.12, 16. Federica Scoffone (Atl. Fossano ’75) 22.11, 20. Clara Mattei (Cus Torino) 22.42, 44. Martina Da Rold (Sisport Fiat) 24.34, 45. Elisabeth Garda (UGB) 24.40, 53. Sara Calvi (US La Salle Giaveno) 27.35; Allieve Km. 4: 5. Alexa Giussani (Atl. Bellinzago) 14.08, 25. Fatima Ez Zahra Et Tabaa (Sisport Fiat) 15.09, 31. Elisa Rovaletti (Atl. Saluzzo) 15.18, 35. Agnese Falco (Atl. Pinerolo 3 Valli) 15.31, 39. Sara Brogiato (Cus Torino) 15.37, 41. Giorgia Morano (Atl. Saluzzo) 15.40, 45. Marina Ricci (Bugella Sport) 15.44, 52. Chiara Meliga (idem) 15.59, 54. Martina Mercol (Atl. Saluzzo) 16.03; Cadetti Km. 2,5: 9. Stefano Rolland (Balangero Atletica Leggera) 8.40, 19. Mirko Garaffa (CBR) 8.51, 98. Simone Tacchini (Sport&Sportivi Co-Ver) 9.35, 101. Filippo Lechiara (Atl. Alessandria) 9.37; Cadette Km. 2: 17. Greta Gamba (UGB) 7.52, 26. Anna Ruatta (Pod. Valle Varaita) 7.57, 49. Cristina Mondino (US Snfront) 8.13, 58. Marta Falco (GS RIV-SKF E. Agnelli) 8.15, 108. Giuditta Mandelli (UGB) 9,03; Classifica Cadetti: 1. Veneto 365, 2. Sicilia 328, 3. Emilia Romagna 324, 12. Piemonte 224; Classifica Cadette: 1. Lombardia 342, 2. Sardegna 341, 3. Toscana 335, 8. Piemonte 279; Classifica Combinata: 1. Veneto 619, 2. Lombardia 614, 3. Emilia Romagna 606, 8. Piemonte 503.

Autore: Mario Tradardi ( Fidal Piemonte)

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>