TuttoCampania — 14 aprile 2011

Napoli . Finalmente si corre alla base navale di via  Acton , con la terza tappa del  Gran Prix della Salute .trofeo Santa barbara 2011 , alla sua 4 edizione .


Sul piazzale della bandiera , all’interno della base navale , sulla linea di partenza si sono radunati i vari atleti  rappresentati dei vari corpi militari .Tra questi in  gran numero ,le Guardie di Finanza , capitanate dal Generale Giuseppe Mango che con tenacia ha portato a termine la sua frazione sui 5 km , con il tempo finale di  25’22” , media al km di 4’58”.


La gara sulla distanza dei 5 km e 100 metri , ha visto  il duello tra il favorito della giornata  ,il forestale Antonio Cutillo  e  il Bersagliere della Garibaldi  Giuseppe Di  Maio .Grande assente per infortunio , il finanziere Vito Franco .


Il percorso della tappa si è distribuito lungo il versante lato mare  ed interno mare porto , del molo San Vincenzo , per due giri , e  completare i 5km e 1oo metri della tappa .


La gara , ha visto una partenza veloce da parte di tutti , forse  anche attratti dal desiderio di godersi  l’immediato sole  che si prospettava al passaggio  sul molo San Vincenzo, vedeva  da subito , che il bersagliere Di Maio  ,la decisione di ribaltare il pronostico , attaccando il forestale  Cutillo . I due per  quasi tutta la gara erano , uno vicino all’altro , pronti per l’attacco finale da portare , appena uno dei due , dava cenni di qualche indecisione .


Ma come si prevedeva , l’attacco del forestale , avveniva con  certosina precisione e con una progressione  ,micidiale per il bersagliere , si presentava tutto solo al piazzale della bandiera , accolto a gran voce dai presenti . Il Vincitore , Antonio Cutillo , chiude la sua prova in  17’04” ,sua la media a km di  3’21” .Secondo , ma un vero bersagliere , mai domo ,  Giuseppe Di Maio  , che fermava i cronometro della gara in  17’18” , media al km 3’24”.terzo arrivo per l’atleta dell’aeronautica  Accademia di  Pozzuoli ,  Vittorio  Perrotta , che registra il tempo di  17’26” , media al km di 3’25”.Per le donne , gara disputata sulla distanza dei  2km e 600 metri , vede la bella prova della forte atleta  della Brigata Bersaglieri ,  Maria Giulia   Catillo , atleta di grande caratura  , infatti  con un secco 10’15” , media al km di 3’57” si è imposta nella sua frazione al femminile , davanti alle colleghe ‘stellettate’ Rosetta  D’Ambrosio  ( Forestale) e Pasqua Capriati (Finanza ) e Maria  De Blasi ( Forestale )  tempi cosi di seguito : 12’50”, 16’18” e 16’20”.


Per la classifica finale per squadre , successo per le Guardie di Finanza , davanti alla Brigata Bersaglieri  Garibaldi  e per l’ultimo gradino del podio ,per il team della Forestale .


A fine gara , il generale , atleta , Giuseppe Mango , ha avuto parole di elogio per gli organizzatori della manifestazione e del  Trofeo  per militari . Il generale  oltre alla sua prova  individuale , è stato  contento di veder salire sul  gradino più alto del podio , i colori   verde-oro delle Guardie di


Finanza .Prossimo appuntamento al Giralagodaverno del 1 maggio , con l’ora di corsa  intorno al lago d’Averno , partenza ore 09,30 fine 10,30


 


 

Autore: Silvio Scotto Pagliara

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>