TuttoCampania — 31 agosto 2010

Domenica 29 Agosto ore 22,00 cala il sipario sulla III Stracittadina Città di Alife.
Per il terzo anno consecutivo il successo si è ripetuto , la magia di nuovo realizzata!
Mi guardo intorno e colgo ancora uno sguardo stanco, un sorriso, una battuta. Tutto si è concretizzato velocemente
Eppure la giornata è stata lunga, c’era tanto da fare ma mai per un attimo è mancato l’entusiasmo , l’impegno!
Alle 18,00 con una piazza gremita 30 bambini al di sotto dei 5 anni e con un Trampoliere a fare da apripista correvano verso il traguardo posto a poco più di 200 mt.
Medaglia e pesci rossi a ricordo della loro ‘competizione’!
Dopo poco più di mezz’ora è la volta dei ragazzi dai 6 fino ai 14 anni che secondo le rispettive categorie si davano battaglia lungo la Stracittadina pensata per loro di 2000 mt.
Genitori, nonni e parenti incorniciavano di applausi gli arrivi e gli sprint degli ultimo mt; sui volti stravolti dall’impegno la gioia di sentirsi protagonisti , di sentirsi come dei veri Campioni!!
Alle 19,30 la partenza della Stracittadina ufficciale: 3 giri  delle Antiche Mura Romane per un tot di 8 km.
Tutto deve essere perfetto ; ultimo giro di ricognizione , fiaccole accese lungo il percorso, la moto a fare da apripista.
C’è tutto in campo: cuore, adrenalina , passione sportiva tra coloro che quest’anno sono venuti nelle ns cittadina.
Tra loro nomi illustri, c’è da giocarsi tutto!!
E così è stato ! Rodolfo Guastamacchia (Atletica Molfetta) si pone da subito in solitaria inprimendo alla gara un ritmo impressionante; le gambe affusolate e il viso concentrato rendono ancora più avvincente la sua cavalcata. Gli inseguitori Marco Ferriero (Lions Club) e Gianfranco Bianco (Erco Sport) conducono anch’essi la loro superba gara ma nulla possono verso il vincitore.
Chiudono il podio maschile ripettivamente per il 4° e 5°posto D’onidio Mario (Atletica capua) e Leonetti Domenico(Matese Running)
La gara femminile fa brillare ancora una volta la stella della Di Dario Marianna (astro 2000) che coglie la sua terza vittoria consecutiva qui ad Alife. Si è difeso egregiamente il 2° posto Martinelli Sandra (LBM Sport)  e per il 3°posto la sempre combattiva Lipizzi Anna (Erco Sport).
All’arrivo torte, crostate e biscotti tutti rigorosamenti fatti casa rifocillano i nostri atleti .
Alle premiazioni , non priva di emozioni , ci rende orgogliosi di offrire ai vincitori cesti di  prodotti tipici delle Maestranze locali, inoltre tanti premi speciali e tanti omaggi floreali.
Ore 22,00 cala il Sipario buonanotte Alife , piccola cittadina ai piedi del Matese, grazie e onorati di avervi ospitati!


 

Autore: Susi Giocondo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>