Curiosita slide — 10 luglio 2014

Oggi, giovedì 10 luglio, si è svolta presso la Camera di Commercio di Torino, la conferenza stampa su “I ritorni economici dello sport: il caso Turin Marathon”.

La Fondazione Fitzcarraldo, nell’ambito delle attività dell’Osservatorio Culturale del Piemonte, affronta per la prima volta un’indagine il cui tema  è lo sport, argomento molto importante per la città di Torino e per tutta l’area metropolitana.

Al tavolo dei relatori il Segretario Generale della Camera di Commercio di Torino, Guido Bolatto, il presidente di Turin Marathon, Luigi Chiabrera e in rappresentanza della Fondazione Fitzcarraldo, Damiano Aliprandi.

Presente anche l’Assessore allo Sport della Città di Torino, Stefano Gallo.

Dopo una breve introduzione, che ha permesso di inquadrare la necessità di realizzare una ricerca come quella effettuata, si sono illustrati in maniera dettagliata i dati derivanti dall’indagine svolta in occasione della 27a edizione della Turin Marathon Gran Premio la Stampa del 17 novembre 2013, relativa all’impatto economico generato  sul territorio torinese e legata in particolare al movimento turistico prodotto dall’evento.

Sebbene dall’analisi svolta sia emerso che per ogni euro di investimento ci sia stato un ritorno pari a 57 euro, per un totale di ricaduta economica addizionale dell’evento pari a 4,5 mln di euro, entrando nel dettaglio si è tenuto conto dell’impatto economico indiretto e indotto, come precisato dal modello e dai numeri dell’organizzazione presentati da Turin Marathon (vedere allegato), in cui si delinea una prospettiva ben più ampia, che rivaluta il dato iniziale duplicandolo.

La valutazione complessiva va ben oltre l’indagine svolta sui flussi turistici presentati in Camera di Commercio e ci consente di affermare che, seguendo i parametri e valutando altri eventi rilevati si può affermare tranquillamente e con esattezza che l’evento Turin Marathon ha un valore complessivo e superiore a 9 mln di euro.

Turin Marathon rappresenta giorno dopo giorno un ottimo strumento di promozione territoriale, grazie alle attività svolte in Italia e all’estero durante tutto l’anno e alla poderosa comunicazione attraverso i media nazionali, in particolar modo attraverso le tre ore di diretta televisiva su Rai Sport che vedono Turin Marathon incontrare centinaia di migliaia di persone interessate a Torino e al Piemonte a cui si potrebbero rivolgere azioni specifiche e coordinate che aumenterebbero ulteriormente gli ottimi numeri di oggi.

Questa è una sfida per il prossimo futuro.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>