Cronaca — 27 dicembre 2009

Giorgio Calcaterra e Marija Vrajic sono i vincitori, nelle rispettive categorie, della prima edizione di ‘Coast to Coast’, la maratona organizzata dall’ A.S.D. Napoli Nord Marathon, inserita nel calendario Fidal, che si è disputata questa mattina sulla canonica distanza di 42,195 chilometri. Il percorso si è snodato attraverso la suggestiva cornice delle costiere amalfitana e sorrentina: una carovana di quattrocento atleti, partiti alla alle 9 da Maiori, ha percorso Minori, Ravello, Atrani, Amalfi, Conca dei Marini, Furore, Praiano, Positano, Piano di Sorrento, raggiungendo il traguardo di Sant’Agnello, nel cuore della penisola sorrentina. La 1^ edizione della maratona Coast to Coast Amalfitana – Sorrentina, Ã¨ stata sponsorizzata da  MSC Crociere, con la collaborazione di prestigiosi partner: Ferrarelle, Gatorade, Mizuno, Snav, pastificio Gragnano in Corsa, Superò supermercati, azienda vinicola Tenuta San Francesco, hotel San Francesco di Maiori e Unicef.   L’evento è  stato patrocinato da Regione Campania, Provincia di Napoli, Provincia di Salerno e da tutti i Comuni attraversati dai corridori.  Tanti i campioni che hanno  percorso  strade famose in tutto il mondo per la loro storia, cultura e i panorami mozzafiato. Oltre a Giorgio Calcaterra sul podio  anche Marco D’Innocenti e Gianluca  Piermatteo rispettivamente secondo e terzo all’arrivo. Per la gara femminile dietro la croata Vrajic,  Monica Casiraghi e Lisa Bozzani. ‘E’ stata una gara da dieci in pagella – afferma il campione del mondo della 100 km e vincitore della ‘Coast to Coast’,  Giorgio Calcaterra . Il percorso straordinario con le emozioni che solo questa terra ti riesce a regalare, l’organizzazione curata in ogni particolare, sono stati davvero un bel modo per chiudere il mio anno agonistico’ . Sulla stessa scia anche l’intervento di Antonio Esposito, presidente della Napoli Nord Marathon, organizzatrice dell’evento: ‘Siamo davvero soddisfatti della riuscita della prima edizione di questa maratona, oggi è andato tutto bene dalla partecipazione al tempo atmosferico, al calore della gente durante il percorso alla perfetta macchina organizzativa, ringrazio le istituzioni e gli sponsor che non hanno fatto mancare il proprio sostegno, spero che oggi sia stata la prima di una lunga serie’.  

Autore: Comunicato Stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>