TuttoCampania — 27 ottobre 2009

L’ Impresa era nell’ aria; solo una sciagura l’ avrebbe vanificata!
Le allieve dell’ Hinna hanno conquistato il titolo italiano dominando il campionato di società di marcia. A Grottammare (AP) domenica era in programma  la terza ed ultima prova, la 10km, valida anche per il titolo individuale su strada: grandissime Carolina De Rosa e Carmela Puca, rispettivamente 3^ e 4^, sulla scia dell’ imprendibile bergamasca Curiazi. A suon di primato personale, 51’57” per il bronzo e 52’07” per la “medaglia di legno”, le allieve di Perez e D’ Aponte, dopo un anno da incorniciare, grazie anche alle prestazioni di Saroya Fikry, ieri assente, fanno salire il sodalizio presediuto da Colomba Saccone sul gradino più alto d’ Italia. E’ il giusto tributo all’ impegno, la serietà e la passione di una società sportiva ormai nell’ elite nazionale della specialità più dura dell’ atletica.
Nelle Marche fanno bella figura anche gli allievi, quarti nella classifica finale, con due piazzamenti di prestigio: il 4°posto di Ciro Somma con 46’46” e l’ 8° di Francesco Campana con 48’21”, una grande soddisfazione per Stefano Di Capua, tecnico emergente. Nella finale del gran prix brilla Cecilia Stestkiv, da poco cittadinana italiana, con un buon 5° posto nella gara assolute, 2^ tra le juiniores.  

Autore: Luigi Chierchia

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>