Atletica News slide — 13 maggio 2015

podistiSempre più vicino l’inizio dei Campionati Europei Master non stadia di atletica leggera, da venerdì 15 a domenica 17 maggio in Maremma. Tre giornate che metteranno in palio ben 717 medaglie, fra ori, argenti e bronzi, nelle gare di corsa e marcia su strada a Grosseto, senza contare i circa 140 metalli che saranno assegnati a Castiglione della Pescaia nelle staffette di corsa campestre. Cifre previste sulla base degli iscritti all’evento: 1117 partecipanti e 1485 atleti-gara di 26 nazioni. La rappresentativa italiana sarà al via in gran numero con 621 atleti (466 uomini e 155 donne), molti dei quali hanno già conquistato il successo nelle recenti manifestazioni internazionali.

Attesi alcuni dei vincitori negli Europei “over 35” al coperto svolti due mesi fa a Torun, in Polonia: il trentino Bruno Baggia (M80), che con l’attività agonistica ha iniziato tardi, nel ’92 all’età di 58 anni, ma da allora non si è più fermato primeggiando anche nella corsa in montagna; la marciatrice Roberta Mombelli (W45) e la podista Elena Fustella (W50), entrambe lombarde, insieme alla grossetana Chiara Gallorini (W40), oltre a Natalia Marcenco (W60) nella marcia. Poi due campioni mondiali all’aperto che si sono messi al collo tre ori alla rassegna iridata di Porto Alegre, in Brasile nel 2013: il marciatore siciliano Walter Arena (M50), attivo tra i master dopo una carriera assoluta ai massimi livelli con una partecipazione olimpica nel 1992, e Paola Tiselli (W40), mezzofondista di Civitavecchia, inconfondibile per la sua capigliatura color fucsia. Presenti, fra chi si è aggiudicato il titolo iridato indoor a Budapest nella passata stagione, i viterbesi Rolando Di Marco (M60) e Alessandro Di Priamo (M45), con Joachim Nshimirimana (M40) che è originario del Burundi visto che ha partecipato con il paese africano a due maratone olimpiche (Atene e Pechino) ma residente a Grosseto, quindi Dario Rappo (M65) e Roberta Boggiatto (W45). Nella marcia, sono annunciate le due squadre d’oro negli Europei in Turchia dell’anno scorso: maschile M35 con Igor Sapunov nel team completato dai maremmani Gennaro De Lello e Francesco Scafuro, femminile W55 formata da Daniela Ricciutelli (anche due ori individuali per la romana nella rassegna di Smirne), Maria Paola Formiconi e Natalia Marcenco, poi il fiorentino Gabriele Caldarelli (M55) e l’orvietano Romolo Pelliccia (M75), marciatori in grado di ottenere un doppio successo in quella manifestazione, e il genovese Michele Bruzzone (M40) in gara nella mezza maratona.

Non finisce qui, infatti c’è curiosità per vedere protagonisti di vertice come il pugliese Giammarco Buttazzo (M35), 14 volte azzurro e campione italiano assoluto di mezza maratona nel 2013, ma anche Said Boudalia (M45). Sulla 10 km di corsa femminile al via Denise Cavallini (W35), componente dello staff tecnico che segue il campione europeo di maratona Daniele Meucci. Per la marcia, è iscritta nella 10 chilometri la romana Giuliana Salce (W55), pioniera della specialità e oro ai Giochi mondiali indoor del 1985 sui 3000 metri, invece al maschile ci saranno fra gli altri il bergamasco Graziano Morotti (M60), primatista iridato al coperto di categoria, e Piergiorgio Andreotti (M70). Il nipote del politico Giulio è un assiduo praticante della disciplina: ha vinto il titolo in questa manifestazione nel 2001 sulla 30 chilometri.

PRIMI ARRIVI A GROSSETO – In Maremma è già sbarcato un gruppo di atleti dall’estero. Tra questi il britannico Douglas Cowie (M60), proveniente dalla Scozia, e l’irlandese Patrick Bonass (M70), di Dublino, che proprio ieri ha compiuto 71 anni al suo arrivo a Grosseto. Entrambi sono iscritti alla 10 km di corsa su strada di venerdì, con l’intenzione di partecipare anche alla staffetta di corsa campestre in programma sabato, e quindi protrarranno per diversi giorni la loro presenza sul territorio.

260 VOLONTARI – In tanti hanno confermato l’adesione, pronti a dare il loro contributo per la buona riuscita dell’evento. Complessivamente saranno impegnati 260 volontari, coordinati da Cristiana Artuso e suddivisi nei diversi settori: allestimento, segreteria, vigilanza, ristorazione, accoglienza, trasporti, supporto giudici gara, spugnaggi e ristoro, strada, media, cerimoniale, antidoping.

PROGRAMMA ORARIO

Venerdì 15 maggio 2015 – GROSSETO
9.30 Marcia su strada 10 km femminile
11.00 Marcia su strada 10 km maschile
15.00 Corsa su strada 10 km femminile
16.15 Corsa su strada 10 km maschile 35-50
17.15 Corsa su strada 10 km maschile 55+
18.45 Cerimonia di apertura

Sabato 16 maggio 2015 – CASTIGLIONE DELLA PESCAIA
10.00 Corsa campestre a staffetta 3×2 km femminile
11.00 Corsa campestre a staffetta 3×2 km maschile 60+
12.00 Corsa campestre a staffetta 3×4 km maschile 35-55

Domenica 17 maggio 2015 – GROSSETO
9.30 Mezza maratona maschile e femminile
15.00 Marcia su strada 30 km maschile e 20 km femminile

ISCRITTI E RISULTATI: http://www.fidalservizi.it/risultati/Grosseto2015/Index.htm

SITO WEB: www.grossetosport.org

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>