TuttoCampania — 22 febbraio 2009

Vederlo correre è un piacere: classe, stile, dinamica di corsa praticamente perfetta. Gilio Iannone (già atleta dell’Isaura Valle dell’Irno e attualmente in forza al Team Esercito Roma) ha confermato di essere un grande, grandissimo talento. Chi lo conosce da tempo sa. Chi lo conosce da tempo non si è meravigliato più di tanto per quanto di bello ha fatto a Torino, in occasione dei Campionati Italiani Indoor assoluti, sui 1500 metri. Primato personale, e soprattutto un grandissimo 2° posto. Una medaglia d’argento che premia chi fa della corsa un’arte, chi ha talento e la testa giusta per esaltarlo.


3’43’67 sui 1500 è frutto di dedizione, costruzione, impegno. Il pupillo di Luigi Pastore non solo ha mantenuto le attese, ma ha saputo ancor più mettersi in mostra e far capire a tutti che lui è lì e che è capace di dire la sua, sempre e sempre grandissimo protagonista.


Orgogliosi di averlo a volte nelle nostre gare. Orgoglioso di vederlo correre e dire: è un Campano!


Complimenti Gilio!


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>