TuttoCampania — 04 giugno 2015

Napoli.Pompei 2013 zitouniQuale modo migliore per trascorrere questo 2 giugno, festa della Repubblica, se non in compagnia dei soliti amici alla prima edizione della “CORRI IN TUFINO 10 KM”.

Ovviamente nell’unico modo che ci dà ‘na gioia e pazz! Correndo! Non importa il caldo … non importa la stanchezza … non importano gli impegni lavorativi e le preoccupazioni familiari giornaliere … noi siamo sempre in pista.

Anche oggi infatti 500 sportivi hanno raccolto la sfida, e si sono presentati puntuali all’appuntamento alle 8,00 esatte, nei pressi del Centro Sportivo Bartolomeo Balletta. Recuperato il pettorale e attraversate le sonnacchiose strade di Tufino, in quella che si rivela una piacevole e rilassante passeggiata, si passa finalmente alle operazioni di rito che precedono la partenza.

In un batter d’occhio la divisa è indossata, il chip è fissato alla scarpa e la magia inizia.

Centinaia di sportivi invadono Tufino che per la prima volta ha il piacere di accogliere così tanti scalmanati e allegri podisti.

L’atmosfera è elettrica, tutti sono in fermento ed aspettano soltanto il segnale di partenza … che non si fa attendere e lancia tutti in pista alle 9,15 in punto dopo la benedizione del giovane e frizzante Parroco di Tufino.

Gli atleti si riversano per le strade come un fiume in piena e percorrono con entusiasmo e grinta i 5 km di percorso, un po’ nevoso disegnato tra natura, campagna, ponticelli e stradine caratteristiche, davvero suggestivo  e particolare. Il grande caldo rende la gara molto più faticosa e impegnativa, ma non riesce ad offuscare la bellezza del tracciato, specie agli occhi di chi, come me, ha corso senza ansia per puro divertimento.

La qualità degli atleti presenti in gara rende merito ad una grande manifestazione : Landi, Zitouni, fratello e sorella Lamachi, le sorelle Palomba, Di Puoti, Iannone, Piccolo, Damiano. Fin dalla sua prima edizione, questa gara ha dimostrato di essere degna delle prime della classe.

Il grosso lavoro dell’International Security Service, delle forze dell’ordine, dei volontari e tutti coloro hanno collaborato all’ottima riuscita dell’evento, hanno reso questa giornata una grande domenica di sport e soddisfatto in pieno tutti i partecipanti ed entusiasmato i cittadini intervenuti all’evento.

Un saluto e un ringraziamento particolare va alla mia amica e forte campionessa Lia Balletta e al suo papà, per l’impegno profuso oggi, che ha contribuito all’ottima riuscita dell’evento e ci ha regalato una splendida domenica di sport e di amicizia.

 Marilisa Carrano

marilisa carrano

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>