TuttoCampania — 06 luglio 2014

arzanoGara FIDAL di km 10 organizzata dalla “Napoli Nord Marathon” del Presidente Antonio Esposito con il patrocinio del comune di Arzano. Percorso cittadino asfaltato interamente pianeggiante.

500 atleti hanno preso il via in questo torrido sabato d’estate. La partenza è avvenuta nella piazza antistante il centro commerciale di Arzano che ha offerto un grosso contributo tecnico e logistico a questa prima edizione.

Dopo la partenza Ismail prende subito il largo imponendo un ritmo che nessun altro atleta è in grado di sostenere. La gara è condizionata dal gran caldo afoso che ha investito la regione.

Nella gara femminile c’è stata grande battaglia tra Cathy Barbati e Consuelo Ferragina che, metro dopo metro prendono il largo dalle altre donne. Il caldo opprimente rende sempre più arduo l’impegno degli atleti.

Passando all’epilogo della gara, questo I Trofeo Città di Arzano se lo aggiudica Ismail (Sport e Finanza Campania) 33,22, secondo posto per Alessandro Eterno (Free Runner) 36,13 e terzo posto per Migliaccio Vincenzo (Napoli Nord Marathon) 37,27.  A seguire Garofalo Angelo, Cecere Leonardo e Ramo Assunto.

Nella gara femminile Cathy Barbati (Tifata Runners Caserta) vince con il tempo di 40,58 seguita a pochi metri da Consuelo Viviana Ferragina (Atl. Virgiliano) 41,11, terza Mena Febbraio (Napoli Nord Marathon) 41,55. A seguire Lucia Avolio, Biancardi Marianna e Ruggiero Rosaria.

Ottima l’organizzazione di questo I Trofeo Città di Arzano, da rivedere solo il problema della viabilità. Purtroppo è da segnalare che in taluni passaggi gli atleti sono stati costretti a correre tra le auto.

aldo cavuoto

Da Arzano per Podistidoc Aldo Cavuoto

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>