TuttoCampania — 16 maggio 2011

E’ finita come da pronostico con la vittoria del ‘padrone di casa’ Giuliano Ruocco la seconda tappa del circuito Parks Trail Campania che si è disputata a Minori domenica 15 maggio.
Il percorso di 14km ha impegnato duramente i quasi 150 atleti che sono giunti da tutta Italia per partecipare all’appuntamento con la corsa in natura.
Giuliano Ruocco della Cava Picentini Costa d’Amalfi ha completato i 14 chilometri del percorso, per un dislivello totale di 2300 metri, in 1:41:08. Non molto distante un altro atleta abituato a questo tipo di gare (ha vinto la prima edizione della ‘Faito X Trail’ nel 2010), Domenico Errichiello, della stessa squadra del vincitore, che ha chiuso in 1:42:40. E ancora a distanza di pochi secondi è giunto l’atleta dell’MTB Scanno dell’Aquila Antonio Carfagnini con il crono di 1:43:25.
Tra le donne vittoria con ampio margine per Anna Paniak della Gragnano in Corsa. Ottimo il tempo dell’atleta del team dei Monti Lattari che ha completato la sua fatica in 2:10:31. Seconda Teresa Galano del Paeninsula con il tempo di 2:23:21, terza Maria Elena Liverani del Cus Torino in 2h58:01.
L’Eco Trail Minori non ha deluso le aspettative alla sua prima edizione, grazie agli scorci paesaggistici spettacolari e alla perfetta organizzazione del team Aequa Running di Vico Equense, in collaborazione con il Comune di Minori e le associazioni del territorio. I dispositivi di afflusso alle zone di partenza e i servizi logistici hanno funzionato alla perfezione.
Siamo molto soddisfatti – commenta il presidente dell’Aequa Running Michele Volpeperché stiamo dimostrando che la specialità della corsa in natura può essere praticata anche sul nostro territorio. I percorsi si stanno rivelando tecnicamente impegnativi e dal fascino paesaggistico estremamente accattivante. Desidero ringraziare l’amministrazione di Minori e tutte le associazioni e i volontari che hanno collaborato. Senza di loro non sarebbe stato possibile organizzare la gara in un contesto territoriale che presenta molte difficoltà. Difficoltà che tutti insieme abbiamo superato grazie alla passione per lo sport, la natura e le nostre terre‘.
Prossima tappa dello Sky Running campano il 19 giugno a Caserta Vecchia. Il circuito si chiuderà il 4 settembre con la seconda edizione della Faito X Trail, 17km sui Monti Lattari.

Autore: Francesco Pezzella – Ufficio Stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>