Cronaca HOME PAGE — 15 settembre 2012

Prestazioni da campioni per i dominatori etiopi del “12° Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”. Nella quarta prova della manifestazione internazionale Fidal, organizzata dalla Polisportiva Europa, insieme alla Provincia Regionale di Messina e con il patrocinio della Regione Sicilia e dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina Salina, Zelalem Bacha Regasa e Alem Fikre Kifle hanno sbaragliato la concorrenza, migliorando nettamente i tempi stabiliti nella passata edizione.

Nel caratteristico e tecnico circuito del centro cittadino di Lipari, da completare cinque volte per complessivi 5.650 km, Bacha Regasa ha deciso, questa volta, di fare subito corsa solitaria, allungando sul gruppetto degli inseguitori, capeggiato dal solito Luigi Guidetti (Corradini Rubiera).  Si è assistito, così, ad uno spettacolare monologo dell’africano, che ha bissato il successo del 2011 in 17’ 29”, abbassando il limite cronometrico di ben 2 minuti. Alle sue spalle, ottima prova di Guidetti, che ha chiuso dopo 18’46”.  Sono giunti, invece, insieme Emanuele Marchi (Atletica Gavardo Brescia) e Matteo Redolfi (Atletica Aviano) in 19’31”. A seguire nell’ordine: Paolo Davoli (Podistica Biasola), Paolo Gallina (Vighenzi Padenghe) e Sergio Trinca (Atletica San Rocco Verona). Da segnalare, il forfait di Fausto Barbieri (Gabbi Bologna), che era sesto in classifica generale, rimasto a letto a causa di un virus influenzale. Si è ripreso, invece, bene Angelo Re (Lib. Cernuschese), che aveva saltato Salina per colpa della febbre.

Copione similare tra le donne, con Alem Fikre Kifle capace di cancellare il primato della gara detenuto dalla connazionale Workeba Asmerawork Bekele. Il crono di 20’ 52” le è valso l’ottavo posto assoluto di giornata ed un vantaggio sulla seconda arrivata, Daniela Vassalli (Runners Bergamo), di 3’ e 22”. Terza piazza per la slovacca Eva Neznama dell’Atletica Gavardo Brescia. Quarta è giunta Valentina Gualandi (Gabbi Bologna) e quinte, a pari merito, Annarosa Mongera (Pol. Madonnina) e Roberta Lodesani (Corradini Rubiera). Sabato è in programma, infine, la grande chiusura del “Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie 2012” con il circuito cittadino di Vulcano (6.5 km). Al termine, vi sarà l’attesa premiazione conclusiva.

cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>