Atletica News HOME PAGE — 26 luglio 2012

Grazie alla riorganizzazione del settore sportivo avviato dallo Stato Maggiore dell’Esercito nel 2004, oggi il Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito di Roma vanta atleti di elevato profilo tecnico che, grazie ai risultati conseguiti nelle principali competizioni nazionali ed internazionali, hanno elevato in Italia e nel mondo, in maniera determinante, l’immagine della Forza Armata e dello Sport nazionale.
A pochi giorni dalla cerimonia d’inaugurazione della 30esima edizione dei Giochi Olimpici, saranno ben 25 gli atleti del Centro Sportivo Esercito, in 10 discipline sportive, a sfilare all’”Olympic Stadium” di Londra ed a far sognare, nelle due settimane di gara, i propri sostenitori.
Tra i “big”, saranno presenti il 1° caporal maggiore  Mauro Sarmiento, medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 nel taekwondo, il caporal maggiore Fabio Scozzoli, vice campione del mondo 2011 dei 50 e 100 rana e campione e vice campione europeo 2012 dei 100 e 50 rana, il caporal maggiore scelto Valerio Cleri, campione mondiale ed europeo 2010 di nuoto in acque libere, il 1° caporal maggiore
Mara Navarria, argento europeo a squadre nel 2010 e bronzo mondiale a squadre nel 2011 nella spada, la campionessa europea 2011 e 2012 e vice campionessa mondiale 2009 dei tuffi dal trampolino sincro, il 1° caporal maggiore Francesca Dallapè e la collega, il primo caporal maggiore Noemi Batki, vice campionessa europea 2012 e campionessa europea 2011 dalla piattaforma.
Ed ancora, saranno presenti il caporal maggiore Eva Lechner, bronzo mondiale 2011 ed oro europeo 2012 a squadre della Mountain Bike, il primo caporal maggiore Daniele Meucci, vice campione europeo 2012 e bronzo europeo 2010 nei 10000 metri, le medaglie di bronzo agli europei di ginnastica artistica del 2012, il caporal maggiore Vanessa Ferrari ed il caporale Carlotta Ferlito ed infine il Serg. Maggiore Giuseppe Giordano, bronzo 2011 in coppa del mondo di tiro a segno.
Completano l’elenco degli azzurri, il caporal maggiore scelto Elena Romagnolo, alla sua seconda Olimpiade dopo Pechino 2008, il primo caporal maggiore Chiara Bazzoni ed il caporale Nadia Ejaffini per l’atletica leggera, il tre volte olimpico, il 1° caporal maggiore Flavio Cannone ed il caporale Elisabetta Preziosa per la ginnastica, il 1° caporal maggiore Eva Lechner per la mountain bike, il 1° caporal maggiore Federico Turrini, i caporal maggiori Erika Ferraioli e Laura Letrari ed i caporali Chiara Boggiatto, Alice Nesti, Gabriele Detti e Michela Guzzetti per il nuoto, il 1° caporal maggiore Vittorio Parrinello per il pugilato ed infine, il caporale Agostino Lodde per il tiro a volo.

Roma, 25 luglio 2012

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>