Cronaca HOME PAGE — 02 luglio 2012

Oltre 180 Atleti si sono presentati a Vidiciatico (BO) il 1° giorno di Luglio al via della 7a Vola nel Verde, organizzata da GP Alto Reno in collaborazione con ASD La Lumega di Vergato e l’apporto dell’Amministrazione di Lizzano in Belvedere. Davanti i 9 km validi anche come Campionato Regionale FIDAL E.Romagna di Corsa in Montagna, una manifestazione che mancava da ben 19 anni e che si spera possa trovare una continuità, magari proprio su questo percorso alle pendici del Corno alle Scale. Ottimi i commenti degli Atleti che, se non hanno mancato di rilevare l’impegno necessario nell’affrontare la lunga picchiata verso l’arrivo, hanno rivolto elogi all’Organizzazione che non ha fatto mancare di certo i ristori (ben 3 su 9 km), assistenza medica (2 dottori con 2 ambulanze e 2 fuoristrada del Soccorso Alpino) e, alla fine, tanti ricchi premi; oltre 80 quelli del Vola nel Verde, con abbondanza di prosciutti e parmigiano, e 51 quelli del Campionato Regionale. La gara ha visto la fuga di Diego Gaspari (GS Gabbi), già vincitore su queste strade nel 2011, che ha chiuso con un crono di 39.11, relegando al secondo posto Alessio Tenani (Virtus Emilsider–40.43) ed in terza posizione Jacopo Mantovani (Atl. Sacmi Imola– 40.50). Gara solitaria tra le donne, con la portacolori dell’Atl. Scandiano Isabella Morlini prima con un ottimo 45.54; in seconda posizione Sarah Martinelli (Quadrifoglio Salsomaggiore- 50.42) mentre in terza piazza è giunta Alice Bassi (GPA Lughesina-51.47). Oltre a Gaspari e Morlini, Campioni Regionali rispettivamente JPS Maschile e F40, si sono aggiudicati i titoli in palio, tra le donne, Sarah Martinelli (Quadrifoglio Salsomaggiore- JPSF), Alice Bassi (GPA Lughesina-F35), Daniela Menegatti (Centro Atletica Copparo- F45), Giuliana Maraschi (Atl. Scandiano-F50) e Germana Babini (GPA Lughesina-F55). Tra gli Uomini il titolo sono andati a Davide Scarabelli (Atl. Scandiano-M35), Andrea Romagnoli (GS Gabbi-M40), Fabrizio Vignali (Atl. Casone Noceto-M45), Giuliano Nervo (Pontelungo-M50), Alberto Gruppioni (Pontelungo-M55), Romano Pierli (Fratellanza- M60), Fernando Olezzi (Calderara Tecnoplast-M65), Ezio Venturelli (Fratellanza-M70) e Enzo Donatini (Atl. Mameli-M75). Trionfo nella Classifica di Società del GS Gabbi di Nerio Morotti (1199 punti), davanti a Pontelungo (431) e Atl. Scandiano (391). Oltre un centinaio i podisti che hanno sfidato i quasi 30 gradi per un bellissimo giro panoramico ludicomotorio di 5 km, il Corno alle Scale a guardare dall’alto.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>