Anteprima — 09 novembre 2012

Il nome di Pietro Zucchetti, nel mondo delle corse a piedi e ai tanti runner appassionati, probabilmente, non dirà nulla. Nel mondo della vela, però, se si abbina a quello di Gabrio Zandonà, tutti sanno a chi ci si riferisce. L’olimpionico azzurro quarto nei 470 alle recenti Olimpiadi di Londra, bresciano, atleta delle Fiamme Gialle sarà al via della Garda Trentino Half Marathon. Start da Piazza Garibaldi alle ore 10.00 di domenica 11 novembre
Riva del Garda (TN), 8 novembre 2012 – Pietro Zucchetti è stato a New York, e la delusione per non aver potuto correre la più famosa Maratona al mondo è stata grande. Tuttavia l’azzurro della vela, prodiere classe 1981, giunto a un soffio dalla medaglia di bronzo, già campione italiano con Zandonà nel 2010 sempre nei 470 (ha esperienze nell’altra classe olimpica, i 49ER) correrà con i suoi amici del “Freezone” di Monticelli Brusati alla Mezza di Riva del Garda.
Zucchetti è stato intervistato dal Corriere della Sera, giornale al quale ha dichiarato (http://brescia.corriere.it/brescia/notizie/cronaca/12_novembre_5/bresciani-bloccati-new-york-uragano-sandy-2112559954813.shtml ) di essere “arrabbiatissimo” per la cancellazione della Maratona. Zucchetti non era alla sua prima assoluta però: ha corso, infatti, due volte a quella di Miami, Brescia e Venezia, trovando il tempo in mezzo agli allenamenti velici che lo vedono spessissimo sul lago di Garda, parte trentina, zona che lui conosce a perfezione.
“Siamo orgogliosi e felici di avere tra i concorrenti Pietro – ha detto il presidente della Trentino Eventi Sandro Poli – così come siamo curiosi di vedere all’opera l’azzurra Desco al rientro dalla squalifica. Zucchetti, ovviamente, non sapevo chi fosse, terremo d’occhio certamente la sua prestazione. Sarà una corsa dai grandi numeri nonostante la crisi generale, e questo è il primo successo della nostra manifestazione!”
Il rientro dell’azzurra Elisa Desco, già campionessa del mondo di corsa in montagna, alle competizioni lo fa a Riva del Garda, una gara che conosce benissimo per averla vinta due volte, la prima nel 2004 e la seconda nel 2006, poiché la squalifica inflittale dopo l’episodio di positività è terminata il 28 agosto scorso. In campo maschile, come già comunicato, sarà il keniano Daniel Ngeny, un runner che porta in dote un personal best sulla distanza della Mezza Maratona pari a un’ora, tre minuti e 23 secondi, a competere con il ricco parterre dei partecipanti per il gradino più alto del podio.
S’inizia il sabato 10 alla Colonia Miralago in Viale Rovereto (di fronte alla caserma dei Vigili del Fuoco) con la distribuzione dei pettorali agli atleti e l’espletamento delle operazioni di segreteria, cui seguirà un ricco “strudel party”, il tipico dolce trentino fatto con le mele, il tutto accompagnato dalla degustazione di vini del territorio prodotti dalla locale Agraria di Riva del Garda. Verso mezzogiorno il palato si “sposta” sul salato, ed ecco allora che “pam e formai” (pane e formaggio) con il formaggio Lagorai prenderà il posto del dolce. Assieme vari tipi di pane: da quello alle noci a quello di patate o di molche (il residuo della molitura delle olive), accompagnato sempre dai vini di Agraria. Alle 17, sempre di sabato, “fritole de pomi” (frittelle di mele), deliziosa variante e dolce tipico, come lo strudel, della terra trentina. Un concerto musicale chiuderà la giornata di sabato.
Domenica alle sette colazione gratuita per tutti, Expo Garda Trentino Half Marathon (dalle nove alle 14), operazioni preliminari e start della Mezza Maratona alle 10. Alle 10.05 start della “Family Run & Nordic Walking” per amatori. Alle 11.30 concerto musicale con la “Pras Band” e alle 12.30 tradizionale “Pasta Party” per tutti. Premiazioni alle ore 13. Saranno in gara atleti in rappresentanza di 24 nazioni e di tutte le regioni italiane, una scelta che premia Riva del Garda e il Garda trentino come luogo ideale per correre immersi nella natura.

 cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>