TuttoCampania — 25 gennaio 2015

nocera 2015Con il senno del poi… (ma anche prima a dire il vero) più che giustificata la corsa ad accaparrarsi i pettorali della gara di Nocera, del Memorial De Maio. Gran gara doveva essere…gran gara è stata. Condizioni climatiche più che positive (fatto salvo un fastidioso vento freddo che, seppur non forte, ha un po’ condizionato i ritmi degli atleti), con tracciato perfetto, 10 km esatti. Chiusura delle strade, anzi…sigillate le strade percorse dagli atleti, con passaggio ai 5.350 metri in piazza e poi dritti fino al traguardo, con un secondo giro da vivere tutto d’un fiato, così come hanno fatto un po’ tutti.

Gara

In campo maschile è stato Natale Napoli a fare sua la vittoria, e lo ha fatto con una bella condotta di gara. Gara che lo ha visto in compagnia di Antonello Landi sin dai primi metri, per un passaggio ai 5.350 mt sul piede dei 3’05”, per poi un lieve rallentamento e chiusura in 31’20”, con Antonello a 11”. Battaglia per la terza posizione, con 4 atleti arrivati nell’arco di 7”, praticamente un lunghissimo sprint tra loro. E dove c’è lo sprint e c’è Marco Piccolo, diventa durissima per gli avversari, anche se Hajjaj El Jebli (Atl. Marcianise) le ha tentate tutte per precederlo sulla linea d’arrivo. Alla fine terzo gradino del podio (gran tempo finale) proprio per Marco Piccolo (International Security Service) con un 3’13” di media, così come per El jebli. Quinta e sesta posizione per Antonio Meluzio e Massimiliano Fiorillo, con una gran prova anche di Antonello Sateriale (Amatori Podismo Benevento) al suo Best sulla distanza, con 32’39” e settima posizione. A completare i primi dieci: Prisco D’Arco, Dino Selce e Marco Landi.

Gara femminile con tranquilla vittoria per Fatima Moaaouyah (Atl. Marcianiese), con Alessia Chianese (isaura) alle sue spalle e Annamaria Damiano con loro sul podio. Quarta all’arrivo Anna Davino (Am. Podismo Benevento), con Alessia Amore quinta. A seguire: Anna Senatore, Jean D’Argenio, Manuela Forgione, Annamaria Cosentino e Cecilia Patella.

Classifica a squadre all’Isaura Valle dell’Irno.

Il Circolo Nocerino (con la collaborazione tecnica dell’Isaura Valle dell’Irno e del Team Folgore) ha di nuovo colpito nel segno, organizzando una gara che da tutti è attesa, e attesa giustamente. Qualità organizzativa e qualità assoluta degli atleti al via, basta poi dare un’occhiata alla classifica finale per averne conferma.

Il prossimo anno saremo alla 17^ edizione, e di sicuro le iscrizioni fioccheranno e andranno a ruba i pettorali, così come avvenuto anche quest’anno (e, vista la gara, a giusta ragione).

Marco CasconeMarco Cascone

 

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>