Curiosita slide — 08 dicembre 2014

firenzeLa Firenze Marathon 2014 ha contato 9.430 partenti contro i 10.777 che erano invece gli iscritti (circa 400 unità in meno dei concorrenti partiti lo scorso anno). E’ il secondo numero di sempre di coloro che hanno preso il via nelle 31 edizioni della manifestazione, che si conferma la seconda più partecipata d’Italia.
Sono stati 8716 coloro che sono arrivati al traguardo entro il tempo limite di 6 ore (anche in questo caso secondo numero di sempre). Conteggiando anche quelli fuori tempo massimo invece sono 8741 hanno completato la gara, suddivisi in 7254 uomini e 1462 donne. mentre 76 sono stati squalificati subito dopo l’arrivo per tagli di percorso o perché si sono inseriti nel tracciato a gara iniziata.
Il tempo del vincitore, Kipsang, 2 ore 09’55”, è il quarto di sempre nella storia della manifestazione, mentre quello della prima donna 2:31’28” è l’ottavo crono in campo femminile. Anche i riscontri cronometrici del secondo uomo e della seconda e terza donna sono entrati a far parte dei “best 50 all time”, mentre i migliori italiani di quest’anno non entrano nella speciale graduatoria dei migliori 50 italiani e italiane.
Sono state 69 le nazioni rappresentate (erano 66 lo scorso anno, il dato è in costante crescita). Dopo i 7952 italiani iscritti, i più numerosi sono stati i francesi con 709 unità, seguiti dai britannici con 486, poi tedeschi (235) e spagnoli (213).
Per quanto riguarda gli italiani, suddivisi per regione al primo posto c’è stata la Toscana con 2154 iscritti, poi la Lombardia con 1329, il Lazio con 791: ai piedi del podio l’Emilia Romagna con 586 che precede di una sola unità il Veneto con 585, al sesto posto la Puglia con 322, al settimo la Campania con 320.
Per quanto riguarda le province di provenienza degli iscritti il podio è composto da Firenze (1234), Roma (644) poi Milano (571). Il podio per quanto riguarda la Toscana è completato da Prato con 180 e da Pistoia con 166.
Altre curiosità riguardano le fasce di età presenti. Tra gli uomini la parte del leone la fanno coloro che avevano tra i 41 e i 50 anni (4.639 iscritti), seguiti dalla fascia 31-41 anni con 3.028. tra le donne situazione invertita: le più numerose sono state quelle della fascia di età 31-40 anni (652) seguite da quelle tra 41 e 50 anni (518).

AMMINISTRATORI: LA CLASSIFICA FINALE
Achille Zatelli, consigliere del Comune di Gonzaga in provincia di Milano, che ha chiuso la Firenze Marathon al 4716esimo posto assoluto in 4 ore 05’31” (real time 4:03’29”) ha vinto l’edizione 2014 del Campionato italiano sindaci e amministratori pubblici, organizzato anche quest’anno dall’Anci Emilia Romagna anche per ricordare i terremoti che hanno colpito l’Emilia nel maggio del 2012. La Firenze Marathon era la quarta e decisiva tappa del campionato e sono stati sette tra gli amministratori pubblici a parteciparvi, due dei quali non avevano partecipato a nessuna delle altre tre prove in programma (Roma, Trieste e Carpi). Zatellicon i 13 punti incamerati a Firenze (in base al piazzamento tra coloro che hanno preso parte alla tappa fiorentina) ha chiuso con una somma di 71 punti in classifica.
Il migliore di coloro che hanno corso a Firenze è stato Pompilio Sciulli, sindaco di Pescopennataro in provincia di Isernia, che ha concluso a Firenze in  277esima posizione in 2:59’17” (real time 2:59’13”) ed è risultato secondo in classifica generale con 58 punti e primo tra i sindaci.
Al terzo posto della classifica generale con 40 punti due ex equo: Piercarlo Cavalletto, consigliere comunale di Arzergrande in provincia di Padova che ha chiuso la Firenze Marathon in 1296esima posizione col tempo di 3:24’51” (real time: 3:24’29”); mentre Fabio Milano, sindaco di Roccasicura in provincia di Isernia è stato 1438esimo in 3:27’06” (real time 3:27’39”).
Quinto tra i classificati di Firenze il sindaco di Colle Val D’Elsa, Paolo Brogioni, che ha corso in 3:36’14” (real time: 3:35’26”) e ha chiuso al quinto posto con 31 punti anche la classifica generale (a pari merito con Alberto Carmelo D’Addese assessore del Comune di Carpi) migliorando così il 13esimo posto finale dello scorso anno.

Molto bene anche i due “esordienti” nel circuito del Campionato. In particolare Natascia Pizza, consigliera di Rivarolo del Re in provincia di Cremona, prima donna a partecipare, che ha chiuso 889esima assoluta in 3:16’59 (real time 3:15’02”), classificandosi addirittura in 39esima posizione assoluta tra le donne. Infine Francesco Bertoldo, funzionario Anci Veneto, ha chiuso in 1521esima posizione assoluta in 3:28’23” (real time: 3’24”21).

Fuori da questa classifica segnaliamo il risultato dell’ex sindaco di Napoli ed ex governatore della Campania, Antonio Bassolino, che ha chiuso 8.218esimo in 5 ore 8’ e 33” (real time 5:05’14”).

APPUNTAMENTI TV
Segnaliamo infine che Toscana Tv ha già proposto una puntata di “Runners, Atletica e podismo in Toscana” dedicata alla Firenze Marathon, giovedì scorso, che si può vedere su, su www.runners.it al link http://www.runners-tv.it/tv.php?tv_ID=932. Un’ulteriore puntata interamente dedicata alla gara andrà in onda giovedì, 11 dicembre, sempre dalle 22.25 circa, poi ancora spazio alla Firenze Marathon nella puntata di giovedì 18. Anche in questo caso repliche su www.runners.it dal venerdì successivo alla messa in onda in tv.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>