TuttoCampania — 13 settembre 2012

Scusate se insisto eh.. Ma io penso che chi dovrà guidare l’Atletica in Campania nei prossimi giorni, essendo andato a termine il mandato quadriennale, debba spiegare in prima istanza cosa vuole e cosa soprattutto si impegna a fare; Non fare CON CHI, senza assolutamente sapere cosa in quanto optional; Sarebbe, doveroso, più che opportuno che i candidati presentassero in agenda esplicitamente tutto quello che ci si assume nei confronti delle società del territorio e gli atti derivanti dalla loro veduta politica dell’Atletica nella regione. Me lo auspico , ma non penso avvenga in quanto, al solito, ritengono molto più importante conoscere la “squadra”; il senso è con chi fare alleanza e coalizione? Contrattazione di cadreghe e cadreghini quindi ben prima di decidere cosa fare ; Mi auguro di sbagliarmi ricordando i discorsi di democrazia, svolta, trasparenza etc… della scorsa assemblea elettiva – Ancora a credere che la gestione e la politica sportiva siano la stessa cosa è un pesante errore ed indice a mio avviso , forse , anche di incompetenza. Abbiate pazienza..

Enzo Renza

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>