TuttoCampania — 20 aprile 2015

fiaspA Casaluce la prima gara FIASP! … semplicemente meravigliosa!

Oggi, 19/04/2015, come ogni domenica mattina, il gallo canta all’alba.

Con un pizzico di sacrificio abbandono il confortevole giaciglio e mi appresto ad affrontare l’impresa titanica … “strappare” mio figlio Salvatore dalle amate “braccia di Morfeo”, perché richiamato anche lui oggi al dovere per le registrazioni delle varie fasi dell’evento.

Tante sollecitazioni e richiami più tardi … finalmente inforchiamo lo scooter e ci rechiamo a Napoli, dove troviamo ad attenderci il resto della troupe  (Cavuoto Aldo) e raggiungiamo Casaluce, teatro della prima, entusiasmante competizione della stagione Fiasp.

Veniamo accolti come ogni anno da un calore e una disponibilità che si fanno sentire in ogni angolo, in ogni volto allegro e sorridente. Un’atmosfera intima e confortevole dove cittadini, atleti, famiglie e organizzatori si intersecano creando una sinergia davvero speciale.

Se a tutto questo aggiungiamo la nobile iniziativa alla quale è legato l’evento, la ricerca sul cancro, la manifestazione assume un valore ancora più alto. Una grossa fetta del ricavato infatti, verrà devoluta all’A.I.R.C. (Associazione Italiana Ricerca Cancro) di Napoli.

Tanti i giovani presenti all’evento, orgogliosi di mostrare il proprio pettorale, esibendolo in lungo e in largo come una medaglia al valore, impazienti di dare il loro contributo partecipando alla non competitiva.

Alle 8,30 le strade si riempiono quindi di una miriade di atleti e mini atleti che sgusciano in tutte le direzioni per prepararsi al meglio alla partenza che, con grande sorpresa, ma soprattutto gioia dei partecipanti, avviene alle 9,00 … puntualissima!

Tre … due … uno … via! E le strade del piccolo borgo casertano si riempiono di colore e di allegria, prendono vita battute da centinaia di podisti variopinti, seguiti a breve dai mini atleti della non competitiva.

La manifestazione si conclude in un tripudio di applausi, ed ogni atleta viene accolto con calore ed entusiasmo dal folto gruppo di cittadini e appassionati intervenuti all’evento.

Le premiazioni sanciscono la fine di una bellissima giornata di sport e allegria dove tutto si è svolto alla perfezione. Per questo dobbiamo ringraziare il Presidente dell’Inter Club Macchione Antonio e Mastoianni Antimo che con cortesia e professionalità hanno accolto atleti ed accompagnatori, assistito e premiato i podisti e offerto un piccolo contributo alla solidarietà.

Grazie a tutti e arrivederci alla prossima edizione.

marilisa carrano

Marilisa Carrano

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>