Atletica News HOME PAGE — 26 agosto 2012

87 medaglie in dieci giorni. A tanto ammonta il bottino italiano ai Campionati Europei Master 2012 che si sono conclusi sabato 25 agosto. La diciottesima edizione della rassegna continentale “si è fatta in tre” disputandosi per la prima volta in città diverse di nazioni confinanti: Zittau (Germania), Bogatynia-Zgorzelec (Polonia) e Hrádek nad Nisou (Repubblica Ceca). In tutto la spedizione azzurra (218 iscritti tra i 3836 atleti di 38 Paesi presenti) torna a casa con 30 ori, 29 argenti e 28 bronzi. Il titolo di più medagliato spetta al velocista Massimiliano Scarponi, campione europeo M45 di 100, 200, 400 e staffetta 4×100 e secondo con la 4×400. Al femminile, invece, la collezione più ricca è quella di Emanuela Baggiolini (W40) che si mette al collo gli ori di 400hs e 4×400 (con tanto di record italiano W35 affiancata da Sgromo,Tiselli e Giorgi, 4:00.89) insieme agli argenti di 400, 800 e 4×100. Sul gradino più alto del podio, nelle ultime cinque giornate, anche Andrea Benatti (M40) e Vincenzo Felicetti (M60) nei 200, Stefano Longoni nei 110hs M35 e Francesco Alborè nel triplo M35. Due le staffette veloci sul tetto d’Europa: quella M40 con Chiapperini-Poeta-Raspi-Benatti e quella M45 con Barontini-Bertaccini-Zanelli-Scarponi. Gli ori della 20km di marcia portano i nomi di Ettore Formentin (M65), Romolo Pelliccia (M75) e della squadra M65. Inossidabile Giuseppe Rovelli che aggiunge al suo palmarès un altro oro nel pentathlon lanci M90. Campionesse europee si laureano, infine, anche Emma Mazzenga nei 400 W75 e Nadia Dandolo (W45) e Waltraud Egger (W60) nei 5000. Nel medagliere, dominato dai padroni di casa della Germania (538 medaglie: 213/162/163), l’Italia è terza alle spalle della Gran Bretagna (119: 45/34/40). Il Data Processing ed il Timing dell’evento sono stati gestiti ancora una volta da FIDAL Servizi.

CAMPIONATI EUROPEI MASTER 2012
LE MEDAGLIE ITALIANE (87)
 
ORO (30)
100 M45: Massimiliano Scarponi
100 M60: Antonio Rossi
3000 siepi M35: Sabino Gadaleta
3000 siepi M40: Walter De Laurentiis
400hs M45: Frederic Peroni
Alto M35: Francesco Arduini
Alto M50: Emanuel Manfredini
Alto M65: Lamberto Boranga
Lungo M45: Michele Ticò
5000 marcia M45: Walter Arena
5000 marcia M50: Andrea Naso
5000 marcia M65: Ettorino Formentin
400hs W40: Emanuela Baggiolini
Alto W75: Giulia Lucia Perugini
200 M40: Andrea Benatti
200 M45: Massimiliano Scarponi
200 M60: Vincenzo Felicetti
400 M45: Massimiliano Scarponi
110hs M35: Stefano Longoni
Triplo M35: Francesco Alborè
Pentathlon Lanci M90: Giuseppe Rovelli
4×100 M40: Chiapperini-Poeta-Raspi-Benatti
4×100 M45: Barontini-Bertaccini-Zanelli-Scarponi
marcia 20km M65: Ettorino Formentin
marcia 20km M75: Romolo Pelliccia
marcia 20km M65 (squadra)
400 W75: Emma Mazzenga
5000 W45: Nadia Dandolo
5000 W60: Waltraud Egger
4×400 W35: Sgromo-Tiselli-Giorgi-Baggiolini
 
ARGENTO (29)
1500 M65: Konrad Geiser
300hs M60: Antonio Montaruli
Lungo M65: Lamberto Boranga
Disco M60: Xhavit Derhemi
5000 marcia M60: Graziano Morotti
5000 marcia M75: Romolo Pelliccia
100 W75: Emma Mazzenga
10000 W35: Maria Domenica Manchia
2000 siepi W40: Giusy Lacava
400hs W40: Giusy Lacava
Asta W50: Carla Forcellini
Martello W65: Brunella Del Giudice
Martello W80: Anna Flaibani
200 M50: Domenico Furia
400 M50: Ettore Ruggeri
400 M60: Vincenzo Felicetti
800 M55: Vincenzo Andreoli
800 M60: Giovanni Finielli
4×400 M40: Poeta-Piccioli Cappelli-Mandich-Raspi
4×400 M45: Bertaccini-Barontini-Zanelli-Scarponi
Marcia 20km M45: Salvatore Cacia
Marcia 20km M75: Vincenzo Menafro
200 W65: Maria Giuseppina Sangermano
400 W40: Emanuela Baggiolini
800 W40: Emanuela Baggiolini
Martello maniglia corta W65: Brunella Del Giudice
4×100 W35: Lacava-Tiselli-Giorgi-Baggiolini
Pentathlon lanci W65: Brunella Del Giudice
Pentathlon lanci W80: Anna Flaibani
 
BRONZO (28)
100 M35: Aldo Marco Alaimo
100 M40: Andrea Benatti
100 M50: Giancarlo D’Oro
1500 M35: Manuel Dalla Brida
1500 M40: Ugo Piccioli Cappelli
1500 M60: Giovanni Finielli
2000 siepi M65: Giorgio Bianchi
300hs M75: Sergio Veronesi
Lungo M75: Giorgio Bortolozzi
5000 marcia M45: Salvatore Cacia
Decathlon M55: Hubert Indra
1500 W60: Waltraud Egger
10000 W40: Lorella Pagliacci
2000 siepi W35: Sonia Marongiu
5000 marcia W40: Roberta Mombelli
200 M35: Alessandro Gulino
200 M45: Domenico Furia
400 M40: Massimiliano Poeta
4×100 M35: Vanzo-Conti-Di Leonardo-Gulino
4×400 M35: Conti-Chiapperini-Di Leonardo-Gulino
marcia 20km M35: Ernesto Croci
marcia 20km M50: Andrea Naso
200 W60: Anna Micheletti
5000 W35: Sonia Marongiu
80hs W50: Carla Forcellini
disco W40: Pasqualina Proietti Pannunzi
marcia 10km W40: Roberta Mombelli
marcia 10km W40 (squadra)

Ufficio Stampa Fidal

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>