slide TuttoCampania — 29 agosto 2017

termopiliEco Trail delle Termopili d’ Italia: la prima gara del rientro, con la partecipazione straordinaria di Marco Olmo. Trionfano Francesco  Mallozzi e Ramona Romolo

Dopo le vacanze estive, il podismo campano si è riunito il 27 agosto a Castel Morrone, in occasione dell’Eco trail delle Termopili d’Italia: un appuntamento organizzato anche quest’anno dalla GSD Fiamme Argento che già nel 2016 ha riscosso parecchio consenso. La seconda edizione della gara, valida per il Circuito Trail delle Contrade, ne conferma il potenziale per inserirsi a pieno titolo negli appuntamenti irrinunciabili per chi ama la corsa in montagna.
La gara – 14 km con un dislivello complessivo di 533 metri – si è conclusa con l’arrivo al traguardo di 160 atleti, provati dalle alte temperature ma rifocillati dai punti di ristoro, ben distribuiti sull’intero percorso.

Il trail ha visto la presenza straordinaria di Marco Olmo, ultramaratoneta noto a livello internazionale che ha preso attivamente parte alla competizione classificandosi ventesimo sull’intero totale dei partecipanti e primo assoluto nella categoria SM65, con un tempo di percorrenza complessivo di 01.08.46. Il campione, che ha presentato nel fine settimana il libro Il Miglior Tempo presso la Libreria Giunti di Caserta, ha quindi premiato gli atleti utilmente classificati in graduatoria, che hanno ricevuto gadget, trofei e prodotti gastronomici.

Ma veniamo quindi alle classifiche: trionfa tra gli uomini l’atleta Francesco Mallozzi della Polisportiva Ciociara “Antonio Fava” di Roccasecca, che ha percorso l’intero tracciato competitivo in 00.57.22: lo seguono a ruota Mottillo Giuseppe che ha impiegato 00.59.58 e Giovanni Tolino, tesserato con l’Atletica Isaura Valle dell’Irno di Mercato San Severino (01.00.00 precisa e il primo posto nella categoria SM45).

Straordinario il risultato di Ramona Romolo del Gruppo Sportivo dilettantistico “Fiamme Argento”, che in 01.21.31 è salita sul podio come donna più veloce: la seguono Donatella Carozza Dell’asd Enterprise Sport And Service (tempo impiegato: 01.23.42) e Antonella Palmieri dell’A.S.D. Atletica Riardo (01.26.43).

All’arrivo gli atleti hanno trovato un ricco buffet preparato dai volontari della società e animazioni per grandi e piccini, che hanno confermato lo spirito semplice e festoso della manifestazione.

 Diana  Errico

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>