Cronaca HOME PAGE — 28 agosto 2012

Pronostico rispettato. Vincenzo Trentadue, atleta dell’Esercito, nativo di Palo del Colle, ha vinto la quinta edizione della Maratona “Filippide” di Metaponto. Il podista pugliese, che indossava i colori dell’Asopico running, ha chiuso la gara col tempo di 3h08’18”. Dietro di lui, staccatissimo, l’altamurano Onofrio Viscanti. Tra le donne hurrà per Antonella Iocola della “Barletta sportiva”. Nella mezza maratona maschile, invece, l’ha spuntata Andrea D’Ambrosio di Gravina, in 1h32’07”, davanti a Francesco Laterza di Altamura e a Giuseppe Cerfaglia della Bitlossi di Montescaglioso. nel settore femminile medaglia d’oro per Marianna Sollazzo, che ha preceduto la podista delle Piume Nere Nato Kristin Himmler. Affollata la gara dei 10 Km., vinta dal montese Giovanni Andriulli in 45’56”, davanti ad Antonio D’Ambrosio dell’Atena Club e al lucano dell’Hermes Lavello Nico Quagliarella. Primo fra i bernaldesi Pierluigi Portarulo, che ha preceduto Luca Stigliano. «Era un percorso molto stimolante – ha dichiarato Trentadue -. La prima volta che correvo a Metaponto dopo la Strabernalda. La gara mi serviva come test di preparazione. La vittoria la dedico a mia moglie Nadia, sposata appena due mesi fa». Il lavellese Quagliarella festeggia il terzo posto nella 10 km. asserendo: «Correre in riva al mare, in uno scenario paesaggistico incantevole come la pineta di Metaponto è stato fantastico. Vedere tanta gente produce adrenalina ed emozioni”. Il più anziano della competizione è stato Vito Calignani di Lecce, 69 anni. “I partecipanti sono stati una sessantina – afferma l’organizzatore Rocco Petrocelli – in un percorso tra sabbia e sterrato. Un ringraziamento al giudice di gara Massimo Faleo dell’Asi-Uisp di Foggia». Raffaele Perrone, 64 anni, però, vorrebbe la Maratona di Metaponto spostata di orario e data «per evitare gli ingorghi dei bagnanti e il caldo».
di ANGELO MORIZZI

fonte http://sport.lagazzettadelmezzogiorno.it

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>