TuttoCampania — 05 maggio 2010

L’Associazione Sportiva ‘La Corsa‘ di Peppe Forino, da sempre punta a promozionare il podismo a 360 gradi. L’Associazione non è solo propositiva nel momento agonistico, riservato agli atleti che partecipano alla tradizionale gara del Bosco di Capodimonte, ma è, ed è soprattutto, divulgazione del messaggio sportivo tra i giovani, non mancando mai di puntare all’integrazione dei diversamente abili. La gara che prenderà il via domenica, nel Cuore di quella splendidà realtà che è il Bosco di Capodimonte, è la punta dell’iceberg di un insieme di iniziative realizzate in un intero anno, tutto proiettato a far vivere lo Sport, quale mezzo di evoluzione sociale, prima ancora che di aiuto alla costruzione fisica dei praticanti.


Domenica la ‘Primavera al Bosco‘ giungerà alla sua tredicesima edizione. Una ricchezza il Bosco di Capodimonte, per chi ha il piacere di gustarselo quotidianamente (e sono in tanti) e per chi avrà la stessa fortuna per un giorno: partecipando all’evento.


Premi per i primi 100 uomini e le prime 20 donne all’arrivo. Inoltre saranno premiati i primi 3 delle categorie maschili e femminili, dalla over 55.


Domenica l’appuntamento è al Bosco di Capodimonte: 10 km, tutti nel verde assoluto, niente auto, solo corsa ed il piacere della stessa.


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>