Atletica News — 12 novembre 2012

 Sui prati di questa piccola località a nord della Spagna, conosciuta per il suo celebre sito archeologico, sono scesi in gara i due atleti dell’Esercito, Nadia Ejjafini e l’argento europeo dei 10000 metri, Daniele Meucci. Nella prova femminile, l’italo-marocchina, ha chiuso in sesta posizione nel tempo di 25:57. Gara caratterizzata dal duello, tutto in testa alla corsa, tra la siepista etiope Ayalew Hiwot e la keniana, viceiridata di campestre, Linet Masai. A spuntarla è stata la Hiwot che, complice anche una caduta della rivale alla seconda barriera di tronchi del tracciato all’ultimo giro, si è involata al successo in 25:01, staccando di 18 secondi la Masai. Terza la britannica Jessica Coulson (25:42). Al maschile conferma del campione del mondo in carica Imane Merga. L’etiope ha puntualmente sfoderato un’irresistibile volata, grazie alla quale si è aggiudicato la vittoria (28:07), lasciandosi alle spalle i keniani Vincent Chepkok ed Emmanuel Bett. Meucci si è piazzato undicesimo, dopo che nelle prima parte della gara aveva preso l’iniziativa e si era portato in cima al numeroso gruppo
Dopo nove minuti, l’azzurro ha tentato di dare un nuovo cambio di ritmo all’andatura, provocando la reazione della nutrita pattuglia africana che ha progressivamente allungato e conquistato margine fino allo sprint che ha segnato l’epilogo della competizione. Nell’ordine d’arrivo, l’ingegnere pisano risulta il terzo degli atleti del Vecchio Continente, preceduto dallo spagnolo di origine marocchina Ayad Lamdassem (8° in 28:35) e dal connazionale Juan Carlos Higuero Mate (10° in 28:51).            

IX Cross Internazionale di Atapuerca (Spagna)
Ordine d’arrivo
UOMINI (9807 metri): 1. Imane Merga (ETH) 28:07, 2. Vincent Chepkok (KEN) 28:07, 3. Emmanuel Bet (KEN) 28:09, 4. Teklemariam Medhin (ERI) 28:10, 5. John Kipkoech (KEN) 28:23, 6. Moses Kibet (KEN) 28:24, 7. Amanuel Mesel (ERI) 28:28, 8. Ayad Lamdassem (ESP) 28:35, 9. Kidane Tadese (ERI) 28:42, 10. Juan Carlos Higuero Mate (ESP) 28:51, 11. Daniele Meucci (Esercito) 28:53    
DONNE (7839 metri): 1. Ayalew Hiwot (ETH) 25:01, 2. Linet Masai (KEN) 25:19, 3. Jessica Coulson (GBR) 25:42, 4. Fionnuala Britton (IRL) 25:48, 5. Sara Moreira (POR) 25:51, 6. Nadia Ejjafini (Esercito) 25:57, 7. Hannah Walker (GBR), 8. Prisca Cherono (KEN) 26:23, 9. Ava Hutchinson (IRL) 26:28, 10. Diana Martin Gimenez (ESP) 26:31

ufficio stampa fidal

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>