TuttoCampania — 26 giugno 2012

Autore: Marco Cascone –

E’ sempre un piacere presentare la gara di Riardo, in provincia di Caserta. E’ un piacere perché si può presentare al meglio quando l’organizzazione si dimostra all’altezza della situazione e quando gli organizzatori fanno dell’accoglienza un loro punto forte. Domenica sera la StraRiardo giungerà alla sua quarta edizione, domenica sera verrà di nuovo offerta la possibilità agli atleti di prendere parte ad una gara che, nella sua bella semplicità, mette al centro delle sue attenzioni ogni singolo partecipante.

La gara, la competizione. Mai l’oblio. L’atletica Riardo ricorderà infatti un uomo di Sport, ricorderà Giuseppe Abbatiello.

Premi per tutte le donne e per i primi 50 uomini al traguardo (per i primi 5 e le prime 3 in euro). Ottimi i premi per le prime 3 società, prevedendo un corposo rimborso.

 Saranno, come da tradizione, 10.500 metri di gara. Percorso su due giri, veloce. Opportunità quindi di potersi esprimere al meglio.

Bello presentare la gara di Riardo. Bello presentare una gara ben organizzata.

A domenica…

Share

About Author

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>