Cronaca slide — 09 febbraio 2015

minervaParlano i numeri: 100 iscritti e un clamoroso sold out nella gara di duathlon mtb, oltre 250 iscritti per la gara di cross. E’ un successo anche la seconda edizione di Cross in Masseria, evento organizzato dall’Atletica Castellana Freedogs sotto l’egida dei comitati regionali Fidal e Fitri, con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte – Assessorato allo Sport e Tempo Libero, in calendario nello scorso weekend, presso la Masseria Torricella, complesso agrituristico sito al Canale di Pirro, tra i territori di Alberobello, Putignano e Castellana.

Due giornate di sport, una più mite e temperata al sabato e una più fresca e frizzante alla domenica, due giornate di competizione e passione. Ha sicuramente trionfato lo sport, ma ha vinto anche la capacità di organizzare (e proporre sempre qualcosa di nuovo) dello staff dei Freedogs. Tanti anche i vincitori tra gli iscritti, ovvero tra quelli che si sono confrontati con il cronometro e con il tracciato tra bosco e vigneto all’interno di Masseria Torricella.

DUATHLON MTB – Primo al traguardo, primo nell’albo d’oro: Giuseppe Grassi (Nadir on the road Putignano) vince la prova di duathlon mtb, battendo la coppia Team Eurobike Corato formata da Maurizio Carrer (più volte campione italiano nel ciclocross e mountain bike) e Nicola Pugliese. Quinto il castellanese Marcello Roncone (Otre Triathlon Noci), sesto e nono posto per il duo monopolitano della Sei Sport Castellana Giuseppe Napoletano e Luigi Muolo, 12esima posizione per Domi Ottomano della Freedogs Castellana.

Tra le donne affermazione di Sabrina Manco della Msl Triathlon Team Cavallino, davanti a Paola Marconi della Freedogs Castellana e Mariantonietta Amatulli della Otre Triathlon Noci.

La gara, la prima del calendario nazionale 2015, si disputava su distanza super sprint di 2,2 km di corsa – 9 km di mountain bike – 1,3 km di corsa, per la parte podistica su un circuito di 1,1 km all’interno del bosco (da ripetere due volte nella prima frazione ed una nella terza frazione), per la frazione ciclistica su tracciato all’interno del vigneto.

CROSS – Cosimo Damiano Albanese della Atletica Don Milani Mottola vince la batteria più veloce (6 km – dalla categoria promesse alla categoria Senior Maschile 40) regolando Felice Dell’Aquila della Podistica Valtenna e Vito Perta dell’Atletica Martina.

Entra nell’albo d’oro del Cross in Masseria anche Vito Minerva della Dynamik Fitness Palo del Colle, vincitore della batteria senior maschile dai 45 ai 55, davanti a Pietro Notarnicola della Montedoro Noci e Giovanni Gratton della Running People Noicattaro.

Bissano il successo dell’edizione 2014, invece, Michele Gallo della Podistica Valtenna (senior maschile oltre i 60, circuito 4 km) e Emma Delfine della Nadir on the road Putignano (donne, circuito 4 km).

COMBINATA – Tocca a Giuseppe Grassi della Nadir on the road Putignano portare a casa anche il primo posto nella classifica combinata grazie ai tempi che gli sono valsi il successo nel duathlon mtb e il quarto posto di batteria nel cross. Secondo posto per Vito Perta, terzo e quarto per Luigi Muolo e Giuseppe Napoletano della Sei Sport Castellana.

Foto, video e link delle gare della seconda edizione di Cross in Masseria disponibili sulla pagina fan facebook Atletica Castellana e sul sito www.atleticafreedogs.it. Tutte le classifiche su www.tempogara.it.

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>