TuttoCampania — 26 gennaio 2009

Clicca per l'immagine full sizeIl cross di Dugenta non ha deluso le aspettative e si è rivelato una gara unica per quanto ci ha offerto. Il percorso di gara e specialmente il terreno fangoso hanno reso la gara bella e avvincente non solo per noi che l’abbiamo corsa, ma anche per il pubblico presente. Stavolta è stato veramente indovinato il sito, la tenuta Torre Gaia è un posto ideale per la campestre, la sua conformazione territoriale permette di disegnare ottimi percorsi di gara e permette al pubblico di poter seguire quasi completamente l’intera gara, una rarità dalle nostre parti. Per non tacere dell’ampiio parheggio e dello spazio a disposizione di tutti.


L’organizzazione ha fatto del suo meglio e la ringraziamo, insieme al CR Fidal e al delegato tecnico Luigi Pastore, inoltre il grande Gennaro Varrella ha dato ottima prova delle sue qualità dialettiche.


Un solo suggerimento per le prossime prove: spostare (se esigenze tecniche lo permettono) il cross lungo all’inizio come prima gara e prevedere un’adeguata segnaletica per raggiungere il posto di gara, sia indicando le principali direzioni da seguire nel comunicato ufficiale che prevedendo cartelli dall’uscita dell’autostrada in poi.


Grazie a tutti per la bella giornata di sport.

Autore: Elio Frescani

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>