TuttoCampania — 03 giugno 2010

Numeri record per l’ottava edizione di ‘Corriamo nel Mito’, la gara podistica organizzata dal Centro Zona – Pozzuoli del Centro Sportivo Italiano, patrocinata dal Comune di Pozzuoli, dall’Azienda Autonoma di Cura Soggiorno e Turismo di Pozzuoli e dalla ProLoco Pozzuoli. Poco meno di 200 gli atleti che si sono sfidati lungo le sponde dei laghi Lucrino ed Averno. ‘Siamo molto soddisfatti d’aver raggiunto questa quota – commenta Michelangelo Luongo, vice presidente della ProLoco . Non ce l’aspettavamo, ma è positivo. Significa che abbiamo lavorato bene e la gente ha fiducia in noi ed in tutti i partners che ci hanno sostenuto’. Alla prova competitiva hanno partecipato in 150 in rappresentanza di numerose squadre, tra le altre, Alba Bacoli, Pozzuoli Marathon Club, International Se curity Service, Hyppos Campi Flegrei, G.S. Stufe di Nerone, Marathon Club Frattese. Cpd Csi Pozzuoli. A tagliare per primo il traguardo in 28′ 13′ è stato Zoubir Kherifa (2° nel 2009). ‘Lo scorso anno – rivela – non ero al massimo della condizione fisica come, invece, oggi. Inoltre ero all’esordio e, quindi, non conoscevo il percorso, altro aspetto che nella circostanza odierna mi ha aiutato. E’ molto bello, affascinante, suggestivo. Sono stato in gruppo sino alla fine del primo giro, poi all’altezza della Grotta della Sibilla li ho staccati’. Alla fine è giunto solitario all’arrivo precedendo Giuseppe Boscritto (Pozzuoli Marathon Club) e Bartolomeo Carannante (Team Illiano). Tra le donne, medaglia d’oro a Lucia Avolio (Napoli Nord Marathon). ‘Sono al debutto in questa competizione – rivela – Alcuni amici mi hanno esortato a venirvi ed ora devo ammettere che ho fatto bene ad ascoltarli. Il tracciato è piacevole e l’evento è bello, godibile’. Completano il podio Rossella Lubrano Lavadera (Alba Bacoli) che sta vivendo un ottimo periodo di forma e lo ha dimostrato in questa prova, Rosa Ippolito (Marathon Club Frattese).  Come da tradizione s’è svolta anche una prova per le categorie giovanili in cui gli iscritti si sono dati battaglia fin dai primi metri del circuito di 1km. Giunto per primo il cadetto Andrea Intignano (5′ 17′,15), ma per tutti c’è stata la gioia d’avervi partecipato.UFFICIO STAMPA CSI POZZUOLI.ANDREA DI NATALE.
ORDINE D’ARRIVO
Categoria ASSOLUTI1° Zoubir KHERIFA.2° Giuseppe BROSCRITTO.3° Bartolomeo CARANNANTE.1° Lucia AVOLIO2° Rossella LUBRANO LAVADERA3° ROSA IPPOLITO
Categoria AMATORI1° Antonio LAPERUTA2° Corrado CRIVELLI3° Franco FUSARO1° Anastasia BROSIELLO
Categoria VETERANI1° Federico LETTIERI2° Giuseppe MAESTRINI3° Salvatore SANTUCCI
VETERANO ASSOLUTOGiuseppe SCEPI (classe 1939)
Categoria CADETTI (94/95)1° Andrea INSIGNANO2° Mauro Raffaele GIORDANO
Categoria RAGAZZI (96/97)1° Angelo LICCARDI2° Gennaro FULVIO1° Federica BELLOTTI
Categoria ESORDIENTI (98/2000)1° Daniele CACCAVALE2° Marco DE PASQUALE3° Generoso DE SIMONE1° Alessandra PROMENTINO2° Valentina COSTANTINO3° Sara DE FUSCO
Categoria PULCINI (2001/04)1° Federica COSTANTINO1° Carlo DE FUSCO2° Daniele FRONCILLO
Premio MASCOTTEFederica COSTANTINO

Autore: Andrea Di Natale

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>