TuttoCampania — 10 maggio 2015

cicciano 2015Migliorata in tutto la 10 km di Cicciano. Non che le scorse edizioni siano state edizioni organizzate sui generis, ma quest’anno davvero è stato tutto curato alla massima espressione, con tutto il team impegnato a dare una mano, con il Cicciano Marathon rappresentato in gara (e giustamente) dai 2 atleti più giovani del gruppo e dall’atleta meno giovane (Vito Balletta). Ottima scelta rappresentativa, mentre tutti gli altri facevano gli onori di casa, si impegnavano in ogni aspetto dell’evento, ogni momento della serata dedicata ai podisti provenienti da ogni parte della regione.

Gara

Poche gocce di pioggia prima del via, hanno solo in parte mitigato la temperatura, ma hanno anche innalzato notevolmente l’umidità al tramonto. La cosa ha condizionato il ritmo di tutti, nel secondo dei due giri previsti, ma la velocità del tracciato (praticamente piatto) ha saputo fare la sua parte, ed ecco che i primissimi hanno chiuso con tempi più che buoni, soprattutto la prima donna al traguardo.

Visti i partenti, nessun dubbio per l’assolo della Marocchina (in forza al team Caivano Runners): Malika BenLafkir. E Malika parte nel gruppetto che segue i primi due maschi in gara, e procede con loro praticamente fino agli ultimi km. Quinta assoluta Malika, naturalmente regina incontrastata della gara donne, visto il suo strepitoso 34’52” finale. Alle spalle della gracilissima e tremenda atleta Magrebina, nessun problema anche per la seconda posizione: ad appannaggio di Marina Romanelli (Running Saviano). Marina ha chiuso in 42’54”, con Enza Toraldo in terza posizione, a poco più di 1’. Quarta e quinta all’arrivo Marilisa Carrano e Graziella Motolo.

Gara maschile vissuta sul confronto (a suon di 3’ a km) tra AbdelKebir Lamachi e Ismail Adim. Passaggio a metà gara preciso in 15’00”, per poi subire il caldo umido della serata. Un subire che ha condizionato soprattutto Ismail (Caivano Runners), tanto che Lamachi (International Security Service) è andato via senza grossi affanni e chiude vincente in 30’40”. A 14” Adim, con a seguire il primo Italiano all’arrivo: Antonio Farina (Tifata Caserta). Bella prova per Peppe Angelillo. Peppe correva praticamente in casa (vive a Cimitile) e teneva tanto ad essere all’altezza della situazione, così come poi ha fatto. A Generoso Letizia la quinta posizione.

A vincere la classifica a squadre il Team Podistica Marcianise.

Un sindaco giovanissimo e presente. La Pro-Loco nel corpo dell’organizzazione, e soprattutto il team Cicciano Marathon, vera anima di ogni fase dell’evento: ad esaltare il tutto, con la cura di ogni particolare.

Una gran bella gara quella di Cicciano: e quando la gara è organizzata così, beh…il piacere di esserci (e lasciatemi dire anche di presentare) diventa ancor più tale

Marco Cascone.Marco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>