TuttoCampania — 01 maggio 2014

correreV “Passeggiata per Casaferro”. Gara FIASP di km 9, organizzata dalla PROBORGO di Casaferro del Presidente Matriciano Francesco. Circuito cittadino di km 3, chiuso al traffico, asfaltato e interamente immerso nel verde.

80 atleti per la competitiva e oltre 300 per la non competitiva hanno dato vita a questa stupenda manifestazione in questo mitico e suggestivo borgo.

Per me è un appuntamento ormai imprescindibile del panorama FIASP. Ogni volta è come ritornare alle mie origini in un mondo dove regna la fratellanza, l’amore e la gioia di vivere.

La presenza oggi, di atleti di spessore, ha dato lustro a questa gara, rendendola valida anche dal punto di vista agonistico.

La partenza è avvenuta dopo la rituale benedizione del parroco del borgo. Dopo la partenza, che è avvenuta, prima per la competitiva, e subito dopo per la non competitiva, una marea di giovani e famiglie, ha letteralmente invaso le suggestive strade di Casaferro.

Al primo passaggio Marco Piccolo aveva già preso il largo, seguito da un gruppetto che comprendeva Sasso, Lombardi e Caliendo.

Nella gara in rosa anche Marilisa Carrano prende il largo, seguita da Rachele Auriemma e Mary Avino. Al 6° km, il ritmo incessante di Marco Piccolo aveva prodotto uno strappo, come infatti, a circa una cinquantina di secondi passavano nell’ordine : Lombardi, Sasso e Caliendo.

Anche la gara in rosa vedeva la stessa trama, Marilisa Carrano procedeva con un vantaggio cospicuo su Auriemma e Avino.

Ma passando all’epilogo della gara, questa V edizione viene vinta dal forte atleta di Marigliano Marco Piccolo (International sport & service), seconda piazza per l’emergente e forte atleta sempre di Marigliano, Alessandro Lombardi (Running Club Napoli), terza piazza per Sasso Giovanni (Pod. Pomigliano), quarta piazza per Caliendo Luigi (Amat. Vesuvio).

La gara femminile veniva vinta per la quarta volta dalla forte atleta di Piano di Sorrento Marilisa Carrano (Amat. Vesuvio), seconda piazza per la brava atleta Auriemma Rachele (Pod. Pomigliano), terza piazza per Avino Mary.

Ottima l’organizzazione della Proborgo del Presidente Matriciano e di tutto il suo enturage. Un plauso alla FIASP con in testa il Presidente Gianni Raucci che riesce sempre a coinvolgere un gran numero di giovani e meno giovani non avvezzi a queste gare, rendendoli protagonisti per un giorno.

Io ringrazio come sempre i tanti amici di Casaferro che mi accolgono ogni anno con affetto ed entusiasmo. Grazie! Grazie di vero cuore!

 

aldo cavuoto

Da Casaferro per Podistidoc  Aldo Cavuoto

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>