Cronaca slide — 17 febbraio 2015

CARGRAPHIK 20151442 arrivati 158 società con diverse regioni rappresentate, ecco i grandi numeri della seconda edizione della “Cargraphik Half Marathon” 2015; sicuramente la più partecipata mezzamaratona pugliese e una delle prime a livello nazionale.
L’organizzazione della “Cargraphik Half Marathon” è stata realizzata dalla “ASD BARLETTA SPORTIVA” che con 222 è la prima società fidal pugliese; con il patrocino del Comune di Barletta, il patrocinio sportivo del Coni, della Fidal e della uisp, perfetto come sempre il meticoloso lavoro dei Giudici di gara della fidal, le iscrizione e le relative classifiche sono state stilate dal servizio Tempogara.it .
Alla partenza è stato ricordato con un minuto di raccoglimento il nostro concittadino Manrico Gammarrota scomparso nei giorni scorsi.
Il percorso gara ha coinvolto tutta la Città di Barletta, abbiamo realizzato una bellissima camminata per le vie della città della disfida, facendola conoscere ai tantissimi atleti e potenziali fututri turisti.
Partendo dalla pista dello stadio Cosimo Puttilli dove nel lontano 1980 il Nostro Pietro Mennea ha realizzato l’allora migliore prestazione sui 200 metri a livello del mare, si è poi snodato per la Nuova zona 167, il centro storico, la litoranea di levante, la litorane di ponente, ripercorrere il bellissimo centro storico per poi tornare nuovamente sulla pista dello stadio Cosimo Puttilli.
Nella classifica maschile primo il barlettano Mimmo Ricatti che ha chiuso in 1 07 20, secondo Francesco Minerva in 1 07 38 terzo Alberico Di cecco 1 10 22
La classificca femminile prima la barlettana Mariella Dibenedetto che ha chiuso in 1 30 02, seconda Silvana Iana in 1 31 05 terza Alessandra De Luca 1 32 03.
La classifica femminile di società Prima ANDRIA RUNS, seconda MARGHERITA RUNNERS, terza PODISTICA LUCERA, mentre in campo maschile: prima MARATONETI ANDRIESI, seconda DISFIDA DI BARLETTA, terza TOMMASO ASSI TRANI, quarta BISCEGLIE RUNNING e quinta FREE RUNNERS MOLFETTA
Un grosso grazie al Comune di Barletta, alla Polizia Municipale, all’Ufficio Traffico, all’Ufficio Ambiente, alla Barsa; alle associazioni del volontariato: l’Avser, la Protezione Civile, il Vespa Club, l’Associazione Polizia di Stato, la Croce Rossa, l’Unitalsi, l’Associazione Nodiss, ai Radioamatori, l’Associazione Barletta sui Pedali.
e soprattutto allo straordinario spirito di abnegazione degli amici e tesserati della Barletta Sportiva, ciascuno nel proprio ruolo hanno reso perfetta la macchina organizzativa.
La cerimonia di premiazione è stata presieduta da: da Carmela Peschechera Presidente del Consiglio Comunale della Città di Barletta, Il Presidente Nazionale EIPASS Domenico Pontrandolfo, Michele Bruno testimanial ASICS, Carlo Fuccilli della Cargraphik,
A chiudere la mezzamaratona il grande ottantenne Vincenzo Mirizzi, che appena tagliato la linea di traguardo è stato premiato immediatamente, sìa come primo di categoria, ma soprattutto ricevendo il premio speciale alla memoria del nostro amico Angelo Diterlizzi, recentemente scomparso.

enzo cascella presidente asd barletta sportiva

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>