TuttoCampania — 27 settembre 2009

Napoli- L’atleta  del gruppo carabinieri di Bologna, Domenico D’Ambrosio,vince la nona edizione della Caracciolo Gold Run di km 10, con il tempo finale di 33’06” (media al km di 3’18”).
Secondo il keniota David Ngeny e terzo il campano Giuseppe Angelillo (Nikaios Gragnano ) con i rispettivi tempi: 33’11” e 34’16”.
Una facile vittoria per l’atleta marocchina KhadiJa Laaroussi, tesserata per il club Arca Atletica Aversa, con  il tempo finale di 39’26 ” (media al Km di 3’56”).
Seconda  e terza  piazza per le campane: Consuelo Ferragina, triatleta della NapoliRun, (40’01”) e Filippa Oliva, atleta della NapoliNordMarathon, (41’06).
I circa 600 atleti in gara hanno effettuato un precorso che prevedeva il doppio giro di via Caracciolo, per un totale di 10 km.
Alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione, svoltasi venerdì 25 nel palazzo del Comune di Napoli, gli organizzatori , hanno polemizzato con la Federazione campana per aver concesso la concomitanza di eventi di carattere nazionale e regionale.
La F.I.D.A.L., tramite il suo portavoce Enzo Miceli ha replicato che, secondo i regolamenti non si può vietare il diritto di organizzare manifestazioni alle società regolarmente iscritte alla  Federazione, presentate nei termini previsti.

Autore: Silvio Scotto Pagliara

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>