TuttoCampania — 26 settembre 2010

Grande successo per l’edizione del decennale della Caracciolo Gold Run, la gara podistica organizzata dalla Napoli Sport Events, inserita nell’ambito della Giornata Mondiale dell’Atassia, organizzata insieme ad Aisa (Associazione Italiana Sindrome Atassica) e Lilt (Lega Italiana della Lotta al Tumore), con la collaborazione della Coldiretti Campania. Al via in piazza del Plebiscito c’erano oltre 1200 atleti, di cui 840 iscritti alla prova competitiva e gli altri in gara nella prova amatoriale. La corsa si è sviluppata su un percorso di 10km, dalla partenza verso il lungomare di Santa Lucia, per poi proseguire fino a Mergellina e tornare nella piazza di partenza per il traguardo finale (percorso dimezzato di 5km per la non competitiva); l’evento è stato seguito in diretta da Telecapri Sport e da Capri Event e Radio CRC.


Il successo finale è andato, tra gli uomini, a Ivano Domenico Felaco dell’Atletica Marano, che ha chiuso con il tempo di 32’43’. Alle sue spalle si sono piazzati Marco Calderone del Violetta Club (35’55’) e Solomon Kodom della Laghetto (33’49’). Tra le donne, invece, vittoria per Loredana Vento del Cus Tirreno (40’55’), che ha preceduto Loredana Brusciano dell’Atletica Aversa (41’30’) e Lucia Avolio della Napoli Nord Marathon (41’55’). Nella gara non competitiva, invece, successo dei gruppi militari, con Vito Franco della Guardia di Finanza che ha vinto tra gli uomini e Mariagisa Landolfi della Nunziatella che si è imposta tra le donne. Alla gara hanno partecipato anche i cantanti Pino e Mimì De Maio, autori della canzone ‘Correrò’, presentata ieri nel corso del concerto che ha preceduto la gara e che è diventata il nuovo inno della Caracciolo Gold Run.


Soddisfatto Mimmo Scognamiglio, organizzatore dell’evento: ‘Le previsioni meteo ci avevano fatto temere una giornata di maltempo – ha spiegato a fine gara – invece il sole ha baciato la manifestazione e la presenza è stata nutrita. Siamo contenti della partecipazione sia per la gara competitiva che per quella amatoriale e contiamo già dal prossimo anno di far crescere ulteriormente questi numeri’.


 

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>