TuttoCampania — 02 giugno 2012

 

Autore: Marco Cascone –

Onore alla nostra Repubblica. Onore alla Nostra Nazione. Onore all’Atletica Capua che da anni ci fa festeggiare (correndo) un anniversario, un compleanno di fondamentale e di importanza storica. La “Corri per la Repubblica” quest’anno si è fregiata anche dell’alto patrocinio della Presidenza della Repubblica: la ciliegina sulla torta per un evento molto atteso e coinvolgente. Alle tante emozioni,  si è aggiunta quella struggente del ricordo di un amatissimo atleta del Team Capuano: il ricordo di Gianfranco Madonna. Le parole d’amore che il Figlio Marco ha rivolto al cielo, destinatario il papà, hanno avvolto tutti noi e ci hanno fatto ancor più comprendere quanto di bello Gianfranco sia stato capace di donare nella sua vita terrena.

Marco Madonna, tra l’altro, protagonista, assieme ad oltre 600 atleti, di questa bella edizione della gara della Città degli Osci.

Gara

Giornata calda-umida, condizioni climatiche non proprio ideali per puntare a grosse prestazioni, anche se poi la velocità del tracciato ha aiutato comunque, e molti atleti hanno fatto fermare il crono su tempi decisamente positivi.

Gara maschile con un candidato sicuro alla vittoria: Yeunesse Zitouni del team il Laghetto. Alla fine la sua candidatura si è tradotta in conferma, ma per il magrebino non è stata una passeggiata. Giuseppe Soprano (del Team Montemiletto) ha reso dura la vita al vincitore, e si è lasciato dietro tutti gli altri extracomunitari al via, e con loro anche i bravi italiani in gara. Passaggio ai 4.200 metri sul piede dei 3’14” a km, con fase di studio per il tris di atleti in testa: Zitouni, Soprano e el Maouddine Abdelouhab (Tifata Runners). Visto che alla fine la vittoria per Zitouni è arrivata sul piede dei 3’09” a km, la cosa sta a significare che la seconda parte del tracciato è stata corsa su ritmo decisamente più importante, 3’06” per ogni 1000 mt. Giuseppe Soprano ha cercato fino alla fine di staccare gli avversari, riuscendoci alla grande, ad eccezione però di Zitouni. Per Giuseppe 31’35” finale, a soli 2” dal vincitore. Terzo gradino del podio per El Mouaddine, con il giovane connazionale Salhi Hamza in quarta posizione, 32’39” al finish. Arrivo al millesimo di secondo ai fini dell’assegnazione del quinto posto. Due Italiani al confronto, solo millesimi a fare la differenza. Infatti, se date un’occhiata al crono, per i due forti atleti al traguardo è stato rilevato lo stesso tempo (33’01”40) con il sistema che ha stabilito (utilizzando i millesimi) che il quinto posto è di Francesco di Puoti (tra l’altro Francesco ha vinto anche lo speciale trofeo assegnato al primo militare all’arrivo), mentre Romualdo Barbato (apparso in ripresa) si è dovuto “accontentare” della sesta piazza.

Il premio speciale previsto per il primo atleta di Capua al traguardo (premio assegnato nel ricordo di Gianfranco Madonna) è andato a Domenico Iannotta.

La gara donne ha visto una più che brava Cathy Barbati (Baiano Runners) distribuire al meglio lo sforzo, passare sul piede dei 3’56” ai 4.200 metri, per poi riuscire anche ad accelerare nella seconda parte del percorso: per lei la vittoria è giunta quindi in 39’01”. Passati 44” e l’arrivo della seconda classificata: Fatima Moaaouyah. Fatima (atleta Enterprice Sport&Service) ha cercato di non perdere di vista la vincitrice, riuscendoci in parte. Sul terzo gradino del podio un’ottima Antonietta d’Angelo. Antonietta (Fiamme Argento) con 42’59” ha fatto intendere di essere in fase di ripresa, proiettata com’è alla riacquisizione della splendida forma che l’ha caratterizzata nei mesi scorsi. Quarta e quinta posizione di prestigio per Luisa di Meo e Sara Bennardo.

La classifica a squadre è andata al team Tifata Runners Caserta.

Nella giornata dedicata alla Festa della Repubblica a Capua si è festeggiato due volte. Abbiamo festeggiato per ricordare le nostre radici repubblicane. Abbiamo festeggiato per ricordare correndo, e con il sorriso sul volto, un Capuano dalla grande passione per il nostro sport. 

Nel ricordo di Gianfranco…

Share

About Author

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>