Cronaca — 20 settembre 2010

Clicca per l'immagine full sizeNello splendido scenario del Lago Laceno, nel cuore del Parco dei Monti Picentini, si è disputata la XXII edizione della Gara nazionale di corsa su strada, memorial ‘Aldo Parlato’, riservata ai dipendenti delle università italiane. “La gara è stata organizzata dal CRAL dell’Università Federico II”. 150 partecipanti in rappresentanza di quindici università. La giornata è stata ventosa e il sole ha fatto capolino solo verso la fine della manifestazione. La prima gara riservata alle donne sulla distanza di 5 km (il giro completo intorno al lago) ha visto la vittoria di Tatiana Spadoni dell’università di Ancona con il tempo di 22’32’, al secondo posto Irene Marzoli dell’ateneo di Camerino con 24’07’ e terza Emanuela Enrici Vaion di Cagliari con 26’47’. Le classifiche di categoria vedono il primo posto di Francesca Piga (Cagliari) per le Amatori, Loredana Salis (Sassari) per le Master 35, Chaiara D’Alessio (Salerno) per le M40, Delia Pidatella (Firenze) per le M45, Annamria Nistri (Firenze) per le M50, Luisa Stellin (Chieti) per le M55, Sonia Cavirani (Camerino) per le M60 e Lina Guglielmello (Milano) per le M65. La gara maschile si è snodata su un percorso di 8,3 km con giro intorno al lago più un tratto in salita verso le seggiovie e uno strappo nel bosco. Primo al traguardo Diego D’Alberto dell’università di Ancona con il tempo di 28’10’, secondo Francesco Gioviale di Salerno con 28’45’ e terzo il campione uscente Elio Frescani di Salerno con 29’17’. Le classifiche di categoria vedono primo per gli Amatori Andrea Aloia (Milano), Marco Materazzi (Camerino) per i M40, Sandro Conti (Genova) per i M45, Enrico Di Clemente (‘Federico II’ di Napoli) per i M50, Vincenzo Ambrosio (Seconda Università di Napoli) per i M55, Gianfranco Sanna (Sassari) per i M60 e Mariano Capponi (Ancona) per i M65. La classifica di Ateneo ha visto il primo posto per l’Università di Cagliari, secondo l’Ateneo di Firenze e terzo quello di Sassari.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>