Atletica News — 09 febbraio 2014

Seconda giornata dei Campionati Italiani Juniores e Promesse (al limite rispettivamente dei 20 e dei 23 anni) al Banca Marche Palas di Ancona. Vittoria nell’alto, con 1,90, per Alessia Trost: la friulana ottiene il salto del successo al terzo tentativo, prima di commettere tre errori a 1,94 (in precedenza, salti validi a 1,72, 1,81; 1,86). Sempre nell’alto femminile, ma tra le juniores, nuovo progresso della 18enne Erika Furlani (argento mondiale under 18 nel luglio scorso) salita alla misura di 1,86 (sesta di sempre nella categoria). Primati personali nei 60 ostacoli per Hassane Fofana e Lorenzo Perini, scesi entrambi al di sotto dei 7.90 (7.87 per Fofana, campione italiano promesse, e 7.88 per Perini; quarto e quinto tempo all-time tra le promesse). Interessante anche il 5,40 realizzato dal non ancora 20enne Alessandro Sinno nel salto con l’asta, misura che piazza il romano nella top ten under 23 della specialità (miglioramento rispetto anche al PB outdoor di 20 centimetri). Titoli italiani nel triplo – dopo i successi nel lungo di ieri – per Dariya Derkach (13,51) e Ottavia Cestonaro (13,06), mentre nella stessa gara al maschile spicca il 16,23 di Riccardo Appoloni. Nei 400 metri, vittoria tra gli Under 23 di Michele Tricca (47.43), ma l’impresa di giornata è della junior Ayomide Folorunso: per lei, 18 anni, origine nigeriana ma emiliana a tutti gli effetti, doppietta 60 ostacoli-200 metri (8.60 e 24.43, 24.33 in batteria) nel giro di appena 30 minuti.

TV: una sintesi della manifestazione andrà in onda, martedì 11 febbraio, ore 19-21, su RaiSport 2

RISULTATI/Results – FOTO/Photos

ufficio stampa fidal

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>